Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Calcio. Olympic Salerno corsara ad Acerno, i biancorossi si impognono per 4-6

Scritto da Redazione il 3 dicembre 2013 in Calcio. Stampa articolo

acerno olympic junioresAcerno. Nell’ottavo turno del campionato di Attività Mista – Girone L, l’Olympic Salerno si impone con un risultato tennistico sul campo dell’Acerno: 4-6 il risultato finale in favore dei biancorossi. Su un terreno di gioco fortemente condizionato dalle avverse condizioni meteorologiche, i ragazzi di mister Sica tornano alla vittoria dopo il pareggio interno con la Rocchese del turno precedente.

Partita difficile per entrambe le squadre, costrette a giocare su un campo in cui si fa fatica anche a restare in piedi. Nonostante ciò, i ventidue in campo offrono una prestazione frizzante e caratterizzata da ben dieci reti. Sono i padroni di casa a condurre il match per buona parte dei 90’. Il primo vantaggio arriva dopo appena 4’, con l’Acerno che trova la rete firmata dal numero 11 Villecco che batte Bassi con un potente diagonale. I biancorosa premono forte sull’acceleratore, sfiorando il raddoppio in più di un’occasione. Al 37’ i padroni di casa legittimano un’ottima prestazione con la rete del 2-0. Gli ospiti riescono ad accorciare le distanze al 44’ con Siani: il tiro da fuori dell’attaccante è preciso quanto basta per beffare il portiere avversario (un attaccante prestato ai pali per mancanza di estremi difensori).

Nella seconda frazione di gioco mister Sica cambia e passa al 3-4-1-2, inserendo Cretella al posto di Saviello. I biancorossi partono forte e trovano il gol del pareggio dopo appena 120’’: la conclusione di Siani non lascia scampo al portiere avversario e fissa il risultato sul 2-2. Il pareggio dura però pochi minuti e l’Acerno si riporta di nuovo in vantaggio: errore di Lambiase che spiana la strada all’attaccante avversario che si ritrova a tu per tu con Bassi e non fallisce. Al 60’ arriva la rete che sembra chiudere definitivamente la partita con De Caro che perde la marcatura e l’attaccante dell’Acerno è libero di girare in rete: è 4-2. Dopo appena 2’ gli ospiti accorciano le distanze col tap-in vincente di Altimari. Il gol galvanizza i biancorossi che, al 69’, trovano il pareggio: gran tiro di Siani che sfiora il palo interno e termina in rete. A questo punto l’Olympic Salerno crede addirittura alla vittoria. L’atteggiamento propositivo degli ospiti viene premiato al 74’, quando la difesa dell’Acerno pasticcia confezionando un clamoroso autogol: è 4-5. All’83’ arriva anche il gol del 4-6 firmato da Mazzoni con un gran tiro dal limite dell’area che va ad insaccarsi sotto la traversa.

Si chiude così un match in cui l’Olympic ha il merito di non uscire mai dalla partita, nonostante essersi trovata in svantaggio per gran parte della gara. Il successo ottenuto proietta i biancorossi a quota 19 in classifica. Nel prossimo turno i ragazzi di Sica attendono al “Settembrino” l’Atletico Per Niente. Il match si disputerà lunedì 9 dicembre, con fischio d’inizio previsto per le ore 14:30.

 

ACERNO

Feola, Vece L., Vece A., Potolicchio, Cianciulli, Trotta (Vece G.), Sansone, Pantalena, Cuozzo (Vece S.), Di Lascio, Villecco (Vece S.)

A disposizione: De Nicola, Di Lascio

Allenatore: Domenico Benivento

 

OLYMPIC SALERNO

Bassi, Mastantuoni, Saviello (Cretella), Lambiase, De Falco, Donnarumma (Ciardiello), Sersante (Oliva), Minutolo, Siani, Altimari (Mazzoni), De Caro

A disposizione: Martucci, Picariello

Allenatore: Fiorenzo Sica

 

MARCATORI: 44’, 47’, 69’ Siani; 62’ Altimari; 74’ autogol; 83’ Mazzoni (Olympic Salerno)

AMMONITI: De Falco (OS), Donnarumma (OS), Altimari (OS)

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA