Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nocera Inferiore. Il M5S chiede di indire referendum: “E’ da luglio che aspettiamo una risposta”

Scritto da Redazione il 3 dicembre 2013 in Politica. Stampa articolo

Nocera InferioreNocera Inferiore. Indire referendum popolari così come previsto dall’art. 38, 41 e 41bis dello Statuto del Comune, un diritto che ai nocerini al momento non è concesso perchè l’istituto non è stato ancora regolamentato dal Consiglio Comunale.

A denunciare l’anomalia è il “Movimento Cinque Stelle” che fa sapere di avere più volte sollecitato l’amministrazione ad approvare l’istituto senza però ricevere nessun tipo di riscontro.

“E’ dal 29 luglio che attendiamo una risposta – dice Guido Villani un attivista del movimento – ma al momento non abbiamo ancora constatato nessun provvedimento da parte del Comune. Ricordiamo ai nostri solerti amministratori – sottolinea – che a sostegno di questa iniziativa sono state raccolte delle firme, nella petizione è racchiusa una precisa volontà popolare che non può più essere ignorata”.

Non mancano minacce di adire via legali nel caso l’amministrazione  si mostri ancora renitente

“Nel caso in cui le nostre richieste non vengano considerate entro 60 giorni siamo disposi ad andare fino in fondo;  ricorreremo al Tar”

Nessuna replica al momento da parte dell’amministrazione comunale

Il portavoce del sindaco fa sapere che il primo cittadino Manlio Torquato è fuori sede e non può rispondere.

Raffaele de Chiara 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA