Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Olympic Salerno: entrano Siano e Ferrigno, fuori Orabona e Salvati

Scritto da Redazione il 4 dicembre 2013 in Calcio. Stampa articolo

Elio Siano-olympic salernoSalerno. L’Asd Olympic Salerno comunica di aver raggiunto l’intesa per il trasferimento in entrata dall’Audax Salerno del calciatore Elio Siano. L’attaccante classe ’90 si è da subito aggregato al gruppo sostenendo il primo allenamento agli ordini di Mister Belmonte. Cresciuto nelle giovanili della Salernitana, Siano ha esordito con la maglia granata nel campionato di Serie C1 nella stagione 2007/2008. Nella stagione 2009/2010 l’attaccante si è tolto la soddisfazione di realizzare un gol in Serie B nella gara tra Salernitana e Sassuolo. Nella stagione 2010/2011 Siano ha indossato la maglia della Casertana, in Serie D, collezionando 18 presenze e 4 gol. Dal gennaio del 2012 l’attaccante salernitano ha giocato ancora in Serie D, con la maglia della Gelbison: 10 le presenze, condite da 4 reti realizzate. Nel campionato scorso, il 23enne attaccante ha indossato la maglia del Centro Storico, in Prima Categoria: 8 i gol segnati in 14 apparizioni. Nella prima parte della stagione attuale, Siano ha realizzato 4 gol in cinque partite con la maglia dell’Audax Salerno, ancora in Prima Categoria.

Queste le prime dichiarazioni del neoattaccante biancorosso:  “Ho accolto con grande entusiasmo la proposta del presidente Matteo Pisapia. Questa nuova esperienza mi darà la possibilità di giocare in una categoria che non conosco ancora. Soprattutto, avrò l’occasione di giocare un campionato più competitivo rispetto a quelli disputati nell’ultimo anno e mezzo. L’Olympic rappresenta una società importante di cui tutti mi hanno sempre parlato bene. Inoltre è guidata da un ottimo allenatore che non conoscevo di persona ma che è molto stimato nell’ambiente. Sono consapevole di arrivare in una squadra che mira, prima di tutto, a salvarsi. Io credo, però, che in queste categorie basti poco per ambire a qualcosa in più. L’obiettivo primario resta dunque la salvezza, senza tuttavia precluderci traguardi più ambiziosi. In sintesi, questa nuova avventura rappresenta l’occasione ideale per dare ampio sfogo alla mia passione per il calcio”.

Contestualmente la società biancorossa comunica di aver acquisito il cartellino di Gianmarco Ferrigno, classe 1995, centrocampista dal Picciola ed aver ceduto a titolo definitivo i calciatori Gianluigi Orabona alla USD Castiglion Fibocchi (FIGC-LND TOSCANA) ed il calciatore Giuseppe Salvati alla ASD Pandola. La società augura a Gianluigi e Giuseppe le migliori fortune nelle loro nuove esperienze calcistiche. In particolare Giuseppe lascia la squadra presieduta dal presidente Pisapia dopo 108 presenze e 88 gol che ne fanno il recordman dei gol realizzati nella società biancorossa.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA