Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

SP 430: schianto frontale a Centola, morti due uomini

Scritto da Redazione il 5 dicembre 2013 in Cilento,Evidenza. Stampa articolo

incidente-centolabuonaCentola. Due morti e un ferito, questo il bilancio dell’ennesimo incidente avvenuto ieri notte sulla  s p 430 Cilentana. L’impatto verificatosi a ridosso dello svincolo di Centola, ha coinvolto un’Audi A 4 e una Mercedes.

Uno schianto violentissimo che ha visto morire sul colpo Giuseppe Montano Esposito, 52 anni, di Montano Antilia conducente dell’Audi. L’altra vittima è Antonio Belluccio, di 41 anni che, insieme al fratello entrambi di Lentiscosa, viaggiava sulla Mercedes. Quest’ultimo è deceduto in nottata all’ospedale di Vallo della Lucania dove era stato portato in gravi condizioni, il fratello Raffaele invece, è ricoverato in prognosi riservata.  Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Sapri, gli operatori del 118 e, i Vigili del Fuoco.

Da quanto si evince da una prima sommaria ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che la causa del sinistro sia da attribuire ad un malore del conducente dell’Audi che, ha perso il controllo del mezzo schiantandosi sull’altra vettura. Sarà comunque  l’esame autoptico a stabilire l’esatta evoluzione della vicenda.  Nel sinistro, è rimasto coinvolto anche l’Assessore Provinciale alla viabilità Pierro che, fortunatamente non ha riportato ferite. Pierro, era  di ritorno da un convegno  tenutosi in serata a Roscigno.

“Mi sono ritrovato quest’auto che sfrecciava verso di me – ci racconta l’assessore – ho lampeggiato ma nulla. Sono vivo per miracolo e senza parole per l’accaduto. Quello che posso dire è che sono vicino alle famiglie delle due vittime.”

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA