Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno. Un incontro tra Italcementi, Architetti, Università e Aziende per ridare valore all’edilizia

Scritto da Redazione il 6 dicembre 2013 in Salerno. Stampa articolo

italcementiSalerno. Martedì 10 e martedì 17 dicembre, presso lo stabilimento Italcementi, Architetti, Università e Aziende si incontrano per cercare insieme risposte alle richieste del mercato delle costruzioni e rivitalizzare il settore dell’edilizia, motore trainante del sistema economico della Nazione.

Organizzato dall’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della provincia di Salerno presieduto da Maria Gabriella Alfano, con la collaborazione di Italcementi, l’incontro di apertura si terrà alle 9 di martedì 10 dicembre, presso la cementeria in via Siglia a Ostaglio. Saluti di Maria Gabriella Alfano, Dante Parisi e Salvatore Grimaldi (Italcementi). Interverranno Enrico Sicignano, docente di Architettura tecnica presso l’Università di Salerno, sulla tradizione del cemento armato; Dante Parisi (market area manager Italcementi Sud); Marco Capua, Consigliere dell’Ordine, Commissione Comunicazione e Cultura, su passato e futuro del calcestruzzo armato. Seguirà un tour in cementeria a numero chiuso.

“La crisi non può e non deve cristallizzare una situazione che chiede risposte urgenti alle istanze della collettività: la sicurezza dell’abitare, il disfacimento delle risorse Paesaggio e Beni Culturali, la necessità di promuovere nuove tecnologie adeguate ai bisogni del nostro tempo, richiedono l’impegno di tutti, per costruire di nuovo pace sociale, cultura, benessere – la presentazione dell’incontro –  L’incontro con Italcementi è il primo di una serie che posiziona gli Architetti come fulcro attorno al quale far muovere le leve migliori del Paese e che coinvolgerà professionisti, enti , aziende, imprese e istituti di ricerca, associazioni e comunità locali tutti impegnati nella difesa del bene comune e nella ripresa economica della Nazione”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA