Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

“Brindando a Verdi”: Il primo appuntamento con i concerti dell’AME Puccini

Scritto da Redazione il 7 dicembre 2013 in Concerti. Stampa articolo

untitledEboli. L’AME Puccini, con il patrocinio del Comune di Eboli, organizza per il Natale 2013, tre appuntamenti musicali che avranno inizio l’8 dicembre, protraendosi fino al 4 gennaio 2014.

Ad inaugurare la kermesse musicale sarà  il concerto “Brindando a Verdi”, che si terrà la sala concerto San Lorenzo, alle ore 19.

L’evento celebra il bicentenario della nascita del compositore, uno dei più grandi operisti italiani.

Il concerto vedrà l’esibizione  della formazione cameristica “Trio all’Opera”, composta dal M° Demetrio Massimo Trotta, pianista; dal M° Vito Liuzzi, clarinettista; e dal soprano lirico Elisabetta Caputi.

Nel programma si declameranno alcune grandi opere trascritte per clarinetto e pianoforte di cui i rispettivi musicisti hanno effettuato una rielaborazione introducendo il soprano con vari intermezzi di arie cantate in Trovatore, Rigoletto e Traviata, tre delle opere che hanno reso immortale l’arte del grande Maestro di Roncole di Busseto.

Gli altri appuntamenti proseguiranno il 19 dicembre con un concerto dedicato esclusivamente alla  chitarra classica con l’esibizione del M°Roberto Borbone, mentre il 4 gennaio 2014, a chiudere saranno due protagonisti del’universo strumentale “Cembalo-Piano: letteratura a confronto”, un leale duello tra i due strumenti in cui a sfidarsi saranno il clavicembalista Felice Capalbo e il pianista Antonio Giovanni Strangio.

A riguardo interviene l’assessore alla Cultura Liberato Martucciello: “Apriamo le festività natalizie con un prestigioso appuntamento musicale, un omaggio a Verdi, uno dei più grandi compositori italiani,  in occasione del bicentenario della sua nascita . Anche in questa occasione l’evento sarà ospitato nella sala concerto san Lorenzo, così come anche gli altri  tre concerti previsti nelle prossime settimane.”

Martuciello infine conclude: “Invito i cittadini a non perdere questo appuntamento con la buona musica e  ringrazio l’AME Puccini e tutti gli artisti che si esibiranno, regalando alla nostra città prestigiosi momenti di intrattenimento”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA