Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Grande prova dell’Indomita femminile che si arrende all’Aversa solo al tie break

Scritto da Redazione il 9 dicembre 2013 in Pallavolo. Stampa articolo

Indomita salerno ScoppettaSalerno. Si ferma a due punti dalla prima vittoria stagionale l’Indomita di Francesco Tescione. Avanti 13-7 nel quinto set, le indomitine per un pizzico di tensione e di stanchezza non sono riuscite a chiudere al meglio un match che avrebbero meritato di vincere.

Arriva un solo punto ma tanti applausi per Scoppetta e compagne che hanno messo in grande difficoltà una delle favorite per la conquista di un posto nei play off. Partenza molto equilibrata nel primo set, fino al 17 pari quando le aversane poi accelerano e chiudono 25-18. Nel secondo set si vede forse la miglior Indomita della stagione, precisa in ricezione, efficace in attacco e perentoria a mura. Il 25-12 parla fin troppo chiaro.  Il terzo set è sicuramente il più bello. Al time out tecnico Aversa è in vantaggio 9-12, riuscendo poi ad avere anche quattro punti di distacco. L’Indomita, trascinato dai punti di Viceconti e Liguori resta in scia, trova la parità a 17 e piazza il sorpasso per il 25-22 finale. Nel quarto set però, pagando forse lo sforzo per la rimonta, in casa Indomita si spegne la luce e così Aversa chiude 25-8. Si va così al quinto set. Indomita subito avanti 3-0 e poi 6-2. Al cambio di campo si va sull’8-5 per le indomitine. Aversa torna a meno uno ma con Scoppetta alla battuta l’Indomita piazza un parziale di 5-0. Sul 13-7 sembra davvero fatta, ma Aversa trova la forza di reagire e di chiudere 13-15.

“Resta la consolazione dell’ottima prova” – ha dichiarato il coach Tescione – “disputata contro una compagine sulla carta molto forte. Muoviamo la classifica e guardiamo con grande fiducia ai prossimi impegni”.

 

INDOMITA SALERNO – NORMANNI AVERSA 2-3
(18-25, 25-12, 25-22, 8-25, 13-15)

INDOMITA: Calabritto, Caruccio, Cataldo 7, Ferrara I. 10, Izzo 3, Liguori 11, Luongo, Pagano, Rescigno, Scopetta 6, Viceconti 18, Ferrara S. (L). All. Tescione

NORMANNI: Cantelli, De Santis, Di Luise, Dubbioso, Fabozzi, Gargiulo, Iavazzo, Marzano, Musto, Pietrantonio, Piscopo, Mastiello (L). All. Oliva

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA