Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Due ebolitani vincono il premio ‘Lorenzo il Magnifico’ alla Biennale di Firenze. Melchionda: “Orgogliosi”

Scritto da Redazione il 9 dicembre 2013 in Piana del Sele. Stampa articolo

Primo Premio Lorenzo il MagnificoCarmine e Gaetano Laudati vincono il primo premio “Lorenzo il Magnifico” alla Biennale di Firenze, un evento internazionale dove artisti di tutto il mondo si riuniscono per vivere un’esperienza unica di condivisione di arte e talento.

Casiga parrucchieri” ha trionfato con un’opera apprezzata dalla prestigiosa giuria internazionale “The new Florence Biennale”, per la sua forte creatività ed originalità.

“Fonte di ispirazione – dichiarano i due artisti –  è l’attualità: le linee spigolose, la lacrima sul viso, lo sguardo basso e rassegnato della modella esprime dolore e angoscia per una situazione che sembra prevaricarci. Il volto sereno, lo sguardo proiettato verso la luce, le linee morbide ed armoniose, rappresentano, invece, il pensiero positivo, un nuovo approccio potenziante rispetto alle sfide continue che la vita ci riserva”.

A riguardo interviene il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “E’ sempre motivo di grande soddisfazione apprendere dei successi dei nostri concittadini. I due giovani ebolitani, che vivono e lavorano a Firenze, hanno vinto un prestigioso premio alla Biennale di Firenze, che ci riempie di orgoglio. A loro rivolgo i complimenti a nome dell’intera città di Eboli, con l’augurio di nuovi e più grandi successi”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA