Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana. E’ caos biglietti per la trasferta di Perugia

Scritto da Redazione il 11 dicembre 2013 in Salernitana. Stampa articolo

santoroIl Centro di Coordinamento Salernitana Clubs si rende ancora una volta portavoce delle lamentele dei tifosi granata. In occasione della prossima trasferta di Perugia, il CCSC  manifesta pubblicamente per il caos biglietti che si è ripetuto nuovamente, anche per quei sostenitori in possesso della tessera del tifoso.

“Nonostante i fitti colloqui telefonici intercorsi con i vertici della Lega Pro, ai quali abbiamo espresso il nostro malcontento per una situazione che si trascina ormai dall’inizio del campionato e che penalizza non solo l’intera tifoseria, ma anche la stessa Salernitana, a Perugia ci saranno pochissimi tifosi granata, un handicap non di poco conto che mina ulteriormente la passione di tutti coloro che amano uno sport che non emoziona più come una volta e che non ha rispetto alcuno per una delle componenti di maggiore importanza.

A tal uopo, vien da chiederci ancora una volta a cosa serva la Supporters Card: quanto verificatosi in occasione del derby con la Nocerina è l’ennesima conferma che tale schedatura rappresenta soltanto uno strumento utile ad allontanare la gente dagli stadi e che non garantisce la presenza sugli spalti. Sia i non tesserati, sia coloro che, pur non condividendo la normativa, hanno inteso adeguarsi sottoscrivendo la tessera del tifoso, hanno il sacrosanto diritto di assistere alle gare dal vivo e speriamo che quanto sta accadendo possa portare, finalmente,alla rimozione della stessa ed al ripristino di una situazione di assoluta normalità.

Ridateci il calcio di una volta, quello degli esodi di massa, delle carovane granata che si muovevano da tutt’Italia a sostegno di una comune passione, delle partite tutte la domenica alle 15, delle famiglie e dei bambini sugli spalti, del sano sfottò tra tifoserie: venerdì sera il settore ospiti sarà desolatamente vuoto e ciò rappresenterà l’ennesima sconfitta per il calcio. Si coglie altresì l’occasione per ringraziare la società dell’U.S. Salernitana, che si è sempre attivata al fine di risolvere i problemi legati alle trasferte, e la tifoseria granata che, malgrado divieti e restrizioni, ha sempre mantenuto un atteggiamento corretto e sportivo”.

“E’ormai assodata l’inutilità della tessera” il parere del presidente Santoro “anche chi è in possesso della Supporters Card ha grossi problemi ad acquistare i biglietti e sovente è costretto a restare a casa. A questo punto speriamo che chi di dovere torni sui propri passi e consenta a tutti i tifosi di seguire in trasferta la squadra del cuore senza più divieti”

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA