Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arrivano i fondi per le giovani coppie che vogliono comprare casa

Scritto da Redazione il 11 dicembre 2013 in Giovani. Stampa articolo

giovani-coppieIl ministro delle politiche giovanili Cécile Kyenge, in accordo con il Presidente dell’Associazione bancaria italiana Antonio Patuelli, ha firmato un documento per l’attuazione di un Fondo per le giovani coppie.

L’obiettivo principale è quello di agevolare quei giovani che presentano un basso reddito oppure coloro che hanno un rapporto d lavoro atipico. Nello specifico, l’accordo è rivolto alle giovani coppie e i nuclei familiari composti da genitori single con figli minori, con priorità per quelli i cui componenti non risultano occupati con rapporto di lavoro a tempo indeterminato.  Potranno beneficiare dell’iniziativa anche i titolari di un contratto di lavoro atipico. I beneficiari dovranno avere un’età inferiore ai 35 anni e un reddito Isee complessivo non superiore ai 40 mila euro. La dotazione patrimoniale iniziale del fondo è pari a 50 milioni, incrementata di 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2014 e 2015 per complessivi 70 milioni.

La copertura pubblica destinata ai beneficiari potrà raggiungere un importo massimo non superiore a 75 mila euro, con il requisito di un tetto massimo per il mutuo di 200 mila euro. I mutui saranno sottoscritti con il tasso effettivo senza uscire dalle regole. Questa iniziativa rientra nel programma di interventi chiamato “percorso famiglia” che serve appunto per aiutare le famiglie più abbienti. Possono effettuare le operazioni di erogazione dei mutui garantiti dal Fondo le banche e gli intermediari che aderiranno all’iniziativa.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA