Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Angri. Il Comune premiato allo Smau per il progetto di governo elettronico

Scritto da Redazione il 13 dicembre 2013 in Agro Nocerino. Stampa articolo

smau-1Angri. Il progetto del comune di Angri sul governo elettronico è stato premiato ieri allo SMAU 2013 di Napoli dal Politecnico di Milano come finalista del premio “eGovernment: i campioni del Riuso”, in qualità di ente capofila di un’aggregazione di otto comuni campani beneficiari di un finanziamento regionale con fondi europei.

A ritirare la targa il sindaco di Angri, Pasquale Mauri, che ha dichiarato: “Essere arrivati in finale è un motivo di orgoglio per l’intera città. Questo progetto consentirà ai cittadini di Angri e degli altri comuni dell’Aggregazione di interagire con gli enti via Internet, inviando online istanze, pagamenti e controllando da casa lo stato delle proprie pratiche. La realizzazione di questo ambizioso percorso sta comportando anche la necessità di riorganizzare gli uffici comunali e di formare il personale all’utilizzo dei più avanzati strumenti informatici. A coordinare il tutto c’è un’apposita struttura che abbiamo creato nel 2010 diretta dal dott. Mauro Santaniello, che ringrazio per gli enormi sforzi profusi nella gestione delle attività. Ringrazio anche il Politecnico di Milano, SMAU, e ANCI Campania per la possibilità che ci è stata offerta di esporre le nostre iniziative e di confrontarci con tante altre amministrazioni sulle buone pratiche”.

“È stata davvero una bellissima esperienza essere qui allo SMAU a parlare di innovazione tecnologica assieme ad esperti, operatori del mercato e pubbliche amministrazioni. Il progetto Innoviamo Insieme è partito nel 2009, con un’idea progettuale elaborata sotto la gestione del Commissario Pezzuto, ed è stato realizzato a partire dal 2010 su forte impulso dell’Amministrazione Mauri – ha dichiarato il consigliere comunale Domenico D’Auria, delegato ANCI giovani, presente alla cerimonia di premiazione – Il Comune di Angri ha dimostrato di essere in grado di non vanificare una grande occasione nel momento in cui c’è stato il passaggio da un’amministrazione commissariale a una politica. Voglio anche ringraziare i referenti tecnici e politici degli altri comuni, che stanno credendo molto in questo progetto, e quanti hanno collaborato affinché fosse possibile realizzare un processo d’innovazione così complesso”.

Gran parte dei servizi che stanno per essere messi online riguardano i servizi sociali: richieste di assistenza per anziani e disabili, mensa e trasporto scolastico, finanziamenti per gli studi. La settimana prossima, sempre nell’ambito del progetto Innoviamo Insieme, sarà lanciato on line il portale istituzionale angri.gov.it.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA