Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno. Nominati quattro salernitani nella direzione nazionale del Pd; Landolfi: “Un segno di rispetto”

Scritto da Redazione il 16 dicembre 2013 in Politica. Stampa articolo

IMG-20131215-WA0013

Salerno. Quattro salernitani nella direzione nazionale del partito democratico. Sono il sindaco di Salerno, e viceministro alle Infrastrutture, Vincenzo De Luca; la deputata Sabina Capozzolo; il sindaco di Pollica-Acciaroli, Stefano Pisani; e il parlamentare Alfredo D’Attore, ex segretario provinciale del Pd ma eletto in Calabria dove è stato commissario del partito.

Entusiasta il commento del segretario provinciale Nicola Landolfi

“Il fatto che Sabrina Capozzolo e Stefano Pisani siano entrati nella direzione nazionale del Partito è una buona notizia per la nostra organizzazione e per i nostri territori. E’ un segno di rispetto e di attenzione – aggiunge il coordinatore dell’area Renzi Nello Mastursi-, ma anche di grande valorizzazione, di un risultato politico che si è determinato, sul nostro territorio, anche in termini di allargamento e di rinnovamento”.

Tempestivi gli auguri ai neoeletti  Capozzolo e Pisani da parte del coordinamento ‘I Rinnovatori Democratici’

“Siamo certi – scrivono – che la presenza  in Direttivo di due rappresentanti del Collegio “Cilento – Diano” per Renzi, darà un’adeguata rappresentanza alle istanze del nostro territorio. Il Vallo di Diano si conferma come un laboratorio di esperienze che contribuisce all’elaborazione politica e programmatica del partito.  Siamo felicissimi  – sottolineano – che due candidati del nostro collegio siano stati nominati sia in Assemblea che nella Direzione del maggior partito italiano. Ulteriore segno – si conclude il messaggio – che il nostro territorio, con Matteo Renzi, sta cambiando verso”.

“Buon lavoro all’Onorevole Sabrina Capozzolo e al sindaco di Pollica, Stefano Pisani, neoeletti nella Direzione Nazionale del Partito Democratico” A fare gli auguri contenuti in una nota ai due esponenti democratici di rilievo è il coordinamento ‘I Rinnovatori Democratici’.

“Siamo certi – scrivono – che la presenza  in Direttivo di due rappresentanti del Collegio “Cilento – Diano” per Renzi, darà un’adeguata rappresentanza alle istanze del nostro territorio. Il Vallo di Diano si conferma come un laboratorio di esperienze che contribuisce all’elaborazione politica e programmatica del partito.  Siamo felicissimi  – sottolineano – che due candidati del nostro collegio siano stati nominati sia in Assemblea che nella Direzione del maggior partito italiano. Ulteriore segno – si conclude il messaggio – che il nostro territorio, con Matteo Renzi, sta cambiando verso”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA