Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ancora una sconfitta per l’Indomita femminile. Le ragazze di coach Tescione si arrendono alla Pallavolo Nemesi

Scritto da Redazione il 16 dicembre 2013 in Pallavolo. Stampa articolo

Volley_Indomita_Femminile_attaccoCastellammare di Stabia. Sconfitta a testa alta per l’Indomita femminile di coach Tescione. Sul campo della Pallavolo Nemesi, quarta in classifica, le indomitine lottano a testa alta e probabilmente avrebbero meritato qualcosa di più.

Il tecnico bianco blu conferma la stessa formazione che ha strappato un punto nell’ultimo turno contro Aversa ma l’avvio non è proprio positivo. Infatti la compagine stabiese si aggiudica il primo set con un 25-11. Assorbito il colpo, però, le indomitine iniziano a giocare. Positiva la prova di Viceconti, arrivano i punti di Liguori e Ferrara e così il secondo set è a dir poco equilibrato. L’Indomita prova a scappare, ma la Nemesi resta lì fino al sorpasso finale e set che si chiude 25-22. Copione identico anche nel terzo set che le ragazze care alla presidente Ruggiero perdono 25-23.

Resta un pizzico di amarezza perché sarebbe bastato davvero poco per chissà, magari, portare a casa almeno un punto. Resta di positivo la prestazione del secondo e terzo set che lascia ben sperare in vista dell’ultimo match prima della sosta natalizia, domenica prossima alla palestra “Senatore” contro l’Ottavima.

TABELLINO

PALLAVOLO NEMESI-INDOMITA SALERNO 3-0
(25-11, 25-22, 25-23)

NEMESI: Esposito, Arpaio, Di Lorenzo, Meglio, Iozzino, Marques, Staiano, Ferrieri, Sammarco (L), Cozzolino (L). All. De Gaetano

INDOMITA: Brancato, Caruccio, Cataldo, Ferrara I., Izzo, Liguori, Pagano, Rescigno, Scoppetta, Viceconti, Ferrara S. (L). All. Tescione

ARBITRI: De Simone di Torre del Greco e Scognamiglio di Napoli

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA