Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Givova Scafati Basket annienta la Bcc Agropoli e conquista il primo posto solitario in classifica

Scritto da Redazione il 16 dicembre 2013 in Basket. Stampa articolo

?????????????????????????????????????????????Scafati. Non c’è stato nulla da fare per i ragazzi di coach Paternoster: una Givova Scafati Basket troppo forte, regala ai suoi tifosi un +35 sui diretti concorrenti alla vittoria del campionato, grande prova di squadra che vince e convince.

Lo aveva detto capitan Ruggiero che domenica lui e i suoi compagni avrebbero cercato di fare un bel regalo di Natale a tutti i tifosi gialloblù. Certamente non gli si potrà rimproverare di non essere stato di parola, poiché con quest’ennesima vittoria, la decima in campionato, la Givova Scafati Basket ha messo definitivamente in chiaro il suo ruolo di leader incontrastata di questo campionato di DNB. La sfida con i diretti rivali della BCC Agropoli, fino a ieri a pari punti in testa alla classifica, sarebbe dovuto essere l’ultimo banco di prova per i ragazzi di coach Sorgentone e certamente il più difficile di tutto il campionato. I gialloblù, tuttavia, sono riusciti a superare Serino & Co. senza troppa fatica, imponendosi con un risultato finale che davvero sà di verdetto finale.

Come accaduto anche per le altre gare, gli avversari riescono a tener testa alla Givova solamente nel primo quarto (chiuso sul 23-20 per Scafati), con una seconda frazione che invece vede gli scafatesi ingranare le marce alte e mettere a segno il solito incolmabile parziale (questa volta +11). Se si presenta equilibrato il terzo quarto, quando gli ospiti cercano nuovamente di rientrare in partita, anche l’ultimo periodo è targato Scafati, con un devastante 24 a 7 per il definitivo +35 finale. In partite del genere è difficile trovare un unico top player, poiché davvero ognuno ha dato il massimo e si è reso artefice di questa grande vittoria. Miglior marcatore è stato Di Capua con 17 punti (più 4 assist e 3 rimbalzi), ma è impossibile non elogiare anche la prova del capitano Ruggiero (16 punti, 7 assist, 6 rimbalzi) e degli altri “soliti noti” che sul parquet del “Palamangano” si esprimono sempre al massimo: 15 punti per Canavesi (con 6 rimbalzi e 2 assist), 10 punti per un Chiacig sempre presente sebbene febbricitante (per lui anche 6 rimbalzi), 5 punti per Moruzzi, prezioso sotto le plance con anche 7 rimbalzi, ed altrettanti punti per Requena, sempre più “uomo volante” con due stoppate da incorniciare. Capitolo a parte, poi, è sempre Zaccariello, autore di una gara che riesce sempre a mixare una difesa perfetta (leggi 1 punto realizzato dal diretto avversario Romano, che in campionato ne ha quasi 17 di media), con un buono score anche nella metà campo d’attacco (8 punti e 6 rimbalzi). Campo, infine, anche per i giovani Izzo (per lui 7 punti con 1 assist e 2 rimbalzi), Matrone e Pirrone.

Superato l’ostacolo Agropoli, la 12° giornata vedrà la Givova Scafati Basket affrontare fuori casa il Basket Francavilla il prossimo 22 dicembre, per poi tornare al Palamangano” il 5 gennaio alle ore 18:00 per l’ultima sfida del girone d’andata contro la Pallacanestro Molfetta, che sancirà il titolo di Campione d’Inverno per questa stagione 2013/2014.

TABELLINO

Givova Scafati – Polisportiva Agropoli 84 – 49
(23-20, 17-6, 20-16, 24-7)

GIVOVA SCAFATI: Pirrone, Di Capua 17 (6/9, 1/3), Izzo 7 (0/1, 2/2), Zaccariello 8 (1/1, 2/4), Requena 5 (1/1, 1/1), Chiacig 10 (3/6), Ruggiero 16 (3/3, 2/8), Moruzzi 5 (2/3, 0/2), Canavesi 15 (7/10, 0/2), Matrone 1

POLISPORTIVA AGROPOLI: Romano 1 (0/1, 0/4), Serino 23 (6/10, 2/4), Cacace 2 (1/1, 0/1), Pongetti, Fiore 2 (1/1), Antonietti 4 (2/4, 0/1), Palma 2 (1/2, 0/1), Nozzolillo, Marulli 15 (4/12, 2/8) N.E.: Di Luccio

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA