Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nuova Mercedes Classe C, un pieno di hi-tech

Scritto da Redazione il 16 dicembre 2013 in Auto. Stampa articolo

Nuova Mercedes-Benz Classe CLa nuova Classe C apre per Mercedes-Benz un altro importante capitolo e fissa nuovi parametri di riferimento nel segmento medio superiore. Forte di un’intelligente struttura leggera, che le ha fatto perdere ben 100 kg, di un’aerodinamica eccellente e di una gamma di nuove motorizzazioni, la Classe C registra i migliori valori di efficienza della categoria. Innovativi sistemi di assistenza alla guida garantiscono il massimo livello di sicurezza, mentre il nuovo assetto, disponibile a richiesta con sospensioni pneumatiche, rende esemplare il comfort di molleggio e rotolamento e particolarmente dinamiche le prestazioni. Esteticamente, la nuova Classe C introduce nuovi accenti formali, grazie ad con un design immediato ed emozionale al tempo stesso e interni da prima classe. Numerose innovazioni ed elementi dell’equipaggiamento sottolineano un comfort pensato per accentuare le prestazioni e la raffinata sportività di questa berlina. Nel complesso, il prestigio della nuova Classe C è vissuto come l’upgrade ad una categoria superiore.

La Classe C è la Serie più venduta da Mercedes-Benz. Dal lancio nel 2007 sono stati venduti oltre 2,4 milioni di esemplari del modello precedente. La nuova Classe C offre un design che parla ai sensi con chiarezza e numerose innovazioni tecniche, oltre ad un’ampia dotazione di serie e valori di emissione e consumo esemplari: ne derivano un netto aumento del valore aggiunto e la possibilità di risparmiare negli anni sulle tasse automobilistiche e alla colonnina del distributore.
Thomas Weber, membro del Consiglio Direttivo di Daimler AG e Responsabile del Settore Ricerca del Gruppo e del Settore Progettazione e Sviluppo di Mercedes-Benz Cars, ha dichiarato: «Mercedes at its best – ecco cosa rappresenta la nuova Classe C, che fissa sotto molti aspetti nuovi parametri di riferimento nel segmento medio superiore. La vettura si distingue per il design chiaro ed emozionale al tempo stesso, che prosegue negli interni pregiati e moderni. La sua tecnologia prestante ed efficiente è alla base di un piacere di guida di alto livello.»
Ola Källenius, membro della Vicepresidenza di Mercedes-Benz Cars e Responsabile della Divisione Vendite, ha aggiunto: «La nuova Classe C incarna coerentemente l’ambizione di Mercedes-Benz: The best or nothing. Lo si nota da subito, perché salendo a bordo si ha subito la sensazione di trovarsi su un’automobile di classe superiore. Sono sicuro che la nuova Classe C entusiasmerà i nostri Clienti per l’alto prestigio e la grande agilità.»
Cresce la statura media della popolazione ed è dunque cresciuta anche la Classe C. Il passo (2.840 mm) si è allungato di 80 mm rispetto al modello precedente, facendo aumentare di 95 mm la lunghezza della vettura (4.686 mm) e di 40 mm la larghezza (1.810 mm). La maggiore spaziosità va soprattutto a vantaggio dei passeggeri posteriori che ora possono viaggiare ancora più comodi. Inoltre il volume del bagagliaio della nuova Classe C supera con i suoi 480 litri (secondo ISO 3832) il livello del modello precedente.
Mercedes Benz Classe CGorden Wagener, Vicepresidente Design di Daimler AG: “La nuova Classe C mette in scena la passione per l’automobile con un linguaggio formale moderno, fatto di accenti progressisti ma anche emozionali, che sottolineano l’evoluzione stilistica della nuova Classe C e ne esprimono la chiarezza sensoriale. La nuova Classe C introduce un nuovo livello interpretativo dell’eleganza moderna.”

Negli interni, i designer Mercedes si sono espressi su livelli che raramente si incontrano persino nelle vetture di categoria superiore. Ciò vale sia per la scelta accurata di materiali di alta classe e la loro piacevole morbidezza al tatto sia per la precisione e finezza dei dettagli. Ma altrettanto si può dire anche del nuovo linguaggio formale che, coniugando in modo congeniale sensualità e chiarezza con una sportività all’insegna del dinamismo, contribuisce a creare negli interni un’atmosfera di eccezionale prestigio.

Guidatore e passeggero anteriore godono a bordo della nuova Classe C di una sensazione di generosa spaziosità e di un’eleganza moderna non ostentata. Tutto questo dà vita ad un’atmosfera di benessere nuova per questa categoria: salendo a bordo della nuova Classe C si prova una sensazione simile a quella che si ha passando in aereo dalla classe Economy alla Business.

La configurazione degli interni dimostra che Mercedes-Benz ha voluto coraggiosamente puntare su qualcosa di completamente nuovo. I designer hanno saputo abilmente combinare l’architettura delle sportive Mercedes-Benz con una consolle completamente reinterpretata, che si presenta con una linea filante e sportiva. Sui modelli dotati di cambio automatico, la parte superiore della consolle è un elemento unico di generose proporzioni che si inarca elegantemente dalle bocchette centrali fino al bracciolo. Questa linea armoniosa e imperturbabile nella sua chiarezza produce la sensazione di uno spazio aperto che entusiasma per la puristica modernità.

Inoltre, l’assetto della nuova Classe C è stato perfezionato integralmente: agile e scattante, la nuova Classe C può così offrire un grande piacere di guida nei tratti tortuosi e nel contempo il miglior comfort di marcia del segmento.

Mercedes Benz Classe CIl comportamento agile della vettura si deve in gran parte all’asse anteriore a 4 bracci di nuova progettazione. La soluzione a 4 bracci permette di disaccoppiare completamente la sospensione della ruota dal montante telescopico. Si ottiene in tal modo una vantaggiosa cinematica dell’asse, che a sua volta migliora l’aderenza e le forze di reazione laterali. L’assetto risponde così con maggiore sensibilità ai movimenti dello sterzo e consente uno stile di guida agile e sportivo. Sul retrotreno, l’asse a bracci multipli ottimizzato, nella configurazione a cinque bracci, assicura qualità superiori in termini di guida delle ruote e un’ottima direzionalità in rettilineo.

L’obiettivo dichiarato di Mercedes-Benz è mettere, infine, a disposizione di tutti il massimo livello di sicurezza: per questo la nuova Classe C dispone di tutti i sistemi di assistenza alla guida, di nuova concezione o ampliati con funzioni essenziali, che soltanto pochi mesi fa hanno festeggiato la loro première internazionale su Classe S e Classe E. I sistemi di assistenza alla guida aumentano tanto il comfort quanto la sicurezza. Mercedes-Benz li raggruppa sotto la denominazione di “Intelligent Drive”.

[nggallery id=372]

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA