Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Trasporti. La Regione stila il ‘Piano o’, Vetrella: “Al primo posto puntualità e sicurezza”

Scritto da Redazione il 19 dicembre 2013 in Salerno. Stampa articolo

Sergio Vetrella

“Siamo andati ad agire laddove vi era carenza: il nostro scopo è quello di rendere efficiente il sistema regionale dei trasporti”, dichiara l’assessore regionale delegato ai Trasporti ed alle Attività Produttive Sergio Vetrella, raggiunto telefonicamente questo pomeriggio. “Dopo circa un anno e mezzo di lavoro, abbiamo individuato quelle che sono le esigenze del territorio definendo interventi a risoluzione di problemi segnalati”.

E’ questo lo scopo della bozza di piano, definito “Piano 0“, presentata nell’ambito della Consulta regionale per i trasporti che, se attuato, potrebbe prevedere una decurtazione di circa il 20,5% dei chilometri annuali per singola azienda: verrebbero dunque a mancare su tutto il territorio provinciale circa 5 milioni di chilometri.

“Favoriremo i trasporti ‘su ferro’: i tagli saranno apportati ai servizi carenti in termini di servizio al cittadino, quindi puntualità e sicurezza.”- continua Vetrella.

La richiesta alle aziende, da parte della Provincia di Salerno, è quella di procedere alla bozza di una rimodulazione del servizio nell’eventualità della mancanza di compensazione dell’Iva da parte dell’amministrazione regionale. Tali aziende, da proprio canto, esprimono tutta la loro preoccupazione: tali tagli andrebbero infatti ad incidere notevolmente sui bilanci delle imprese.

“Ciò non accadrà: abbiamo avuto un incontro con gli enti locali che fruiranno le risorse pattuite e che si andranno ad aggiungere a quelle comunali”- conclude l’assessore Vetrella.

Marianna Tancredi

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA