Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sarno. Continua la polemica sulle ronde, Mariconda: “Rimedio assurdo”, Annunziata: “Serve sicurezza”

Scritto da Redazione il 20 dicembre 2013 in Agro Nocerino,Evidenza. Stampa articolo

franco annunziataSarno. Il sindacato dei poliziotti boccia la proposta di Franco Annunziata di attivare le ronde contro i furti, ma arriva subito la replica del consigliere.

Attraverso l’agente Giuseppe Mariconda, è arrivata ieri la risposta del sindacato autonomo regionale Pndf alle parole di Franco Annunziata, consigliere provinciale, il quale aveva chiesto all’Amministrazione un chiaro segnale di responsabilità nei confronti della sicurezza dei cittadini. Vittima egli stesso di due furti, Annunziata aveva ipotizzato il ricorso a delle vere e proprie ronde.

Tale richiesta ha suscitato la polemica da parte del sindacato e di Giuseppe Mariconda che afferma: “Le cosiddette ronde potrebbero esporre i cittadini ad enormi rischi e pericoli, causando più danni di quanti ci si propone di risolvere” e ancora Mariconda suggerisce ad Annunziata di farsi portavoce presso i suoi rappresentanti affinché i soldi che verrebbero utilizzati per pagare le vigilanze private siano, invece, stanziati alle forze dell’ordine così che queste possano svolgere al meglio il proprio lavoro.

Repentina è arrivata la replica di Annunziata all’agente Mariconda: “Leggo con stupore la replica di un tale Giuseppe Mariconda, il quale ritiene assurdo il ricorso alle ronde. Premetto che, sul nostro territorio, c’è bisogno di sicurezza notevole. Ormai le nostre case e le nostre famiglie sono minacciate in qualsiasi orario della giornata. Rispetto ad organici sotto dimensionati, come confermano le stesse forze dell’ordine, da rappresentante del territorio ho avanzato una serie di proposte tra le quali anche il ricorso agli istituti di vigilanze privati. Poi ho richiamato la legge 94, che non so Mariconda fino a che punto conosca, la quale prevede per la sicurezza urbana, che è un concetto più ampio del solo pericolo della criminalità, la possibilità per gli enti locali di avviare collaborazioni con associazioni di volontariato formate dagli stessi rappresentanti delle forze dell’ordine. Mariconda o non ha letto il mio comunicato o lo ha volontariamente strumentalizzato per scopi a me sconosciuti. Farebbe bene Mariconda a chiedersi come mai l’altra sera con quaranta persone in carico al commissariato locale non era in servizio nemmeno una volante e come mai abbiamo dovuto attendere oltre mezz’ora prima dell’arrivo delle forze dell’ordine”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA