Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Mercato San Severino. In arrivo finanziamenti per le scuole “S. Tommaso” e “Don Guadagno”

Scritto da Redazione il 21 dicembre 2013 in Valle Irno. Stampa articolo

Romano GiovanniMercato San Severino. “Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha finanziato i progetti relativi alla manutenzione straordinaria della scuola media ‘San Tommaso d’Aquino’ e del plesso del I Circolo didattico ‘Don Salvatore Guadagno’, per un importo rispettivamente di euro 300.000 e di euro 66.000, già accreditati presso le banche delle scuole beneficiarie. La gestione amministrativa e tecnica dei lavori sarà a carico del Comune”. Lo ha detto il sindaco Giovanni Romano. 

“Siamo soddisfatti – ha commentato il primo cittadino – perché questi finanziamenti costituiscono un prezioso risultato, conseguito congiuntamente grazie alla sinergia tra Amministrazione Comunale ed istituzioni scolastiche. I fondi serviranno ad effettuare radicali lavori di manutenzione straordinaria a questi istituti scolastici e, quindi, a riqualificare gli ambienti didattici”.

Il progetto relativo alla scuola Media ‘San Tommaso d’Aquino’ prevede infatti il ripristino della copertura-terrazza mediante manto d’asfalto e coibentazione, il rifacimento dell’intonaco esterno e la verniciatura. Inoltre, saranno abbattute definitivamente le barriere architettoniche con la costruzione di una scala per i disabili.

“Anche per il plesso scolastico delle elementari ‘Don Salvatore Guadagno’ del I Circolo didattico – ha proseguito il  Sindaco – sono previsti interventi specifici. Si tratta di ripristino del sottotetto con sistemazione delle grondaie e, soprattutto riqualificazione della copertura con la sostituzione delle doghe del sottotetto. Lavori, questi, che eviteranno, in futuro, problematiche dovute ad infiltrazioni e, quindi, maggiore impermeabilità.

L’Amministrazione Comunale – ha concluso Romano – ripone costante attenzione alle strutture scolastiche e, confidando sulla collaborazione stabilizzata con i dirigenti scolastici, segue da vicino ogni problematica che possa inficiare il normale svolgimento delle attività didattiche. I progetti finanziati dal Ministero saranno seguiti dagli uffici comunali preposti i quali si attiveranno a breve per dare inizio all’iter relativo all’affidamento dei lavori mediante le procedure amministrative previste dalla legge.”

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA