Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Natale amaro senza tredicesima per i lavoratori ‘Sita Sud’. Napoli: “Pronti a tutelare i diritti”

Scritto da Redazione il 21 dicembre 2013 in Evidenza,Salerno. Stampa articolo

18047_hugeSalerno. Carmine Napoli, responsabile Coordinamento Provinciale di Salerno – USB Trasporti, denuncia il comportamento vessatorio della dirigenza SITA SUD nei confronti dei lavoratori.

“Il 14 dicembre, – dichiara in una nota Napoli – durante la festa dei 100 anni di attività, i dirigenti SITA si autocelebravano alla presenza delle autorità politiche intervenute per l’occasione (Vice Ministro De Luca, Assessore Regionale ai Trasporti Vetrella e Assessore Comunale Cascone) dichiarando che la SITA SUD  godeva di buona salute e che non vi erano criticità per i lavoratori. A distanza di una sola settimana, l’amara sorpresa: i lavoratori scoprono che la tredicesima non è stata ancora accreditata”.

I lavoratori nella giornata di ieri hanno subito chiesto spiegazioni alla Direzione: la risposta è stata che non vi erano soldi in cassa perché la Regione Campania non aveva rimesso il mandato.

“Dov’è la verità? – incalza Napoli- Perché questo problema non è stato raccontato durante le celebrazioni del centenario? Perché ogni mese ci sono ritardi nei pagamenti degli stipendi? Perché a pagare sono sempre i lavoratori?

I lavoratori – conclude Napoli – presidieranno la sede della Direzione Generale fino a quando non verranno accreditate le tredicesime. Se le risposte negative dovessero rinnovarsi, senza indugio USB avvierà le procedure dello stato di agitazione e ogni iniziativa di lotta a tutela e difesa dei diritti dei lavoratori SITA”.        

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA