Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipagliese-Orlandina. I commenti del post partita

Scritto da Redazione il 22 dicembre 2013 in Calcio. Stampa articolo

squillanteBattipaglia. Vittoria per 2 a 1, in rimonta per la Battipagliese, che lascia con l’amaro in bocca i siciliani, e fa invece esplodere di gioia i padroni di casa, che si presentano alla sosta con i 3 punti in tasca.

Giuseppe Raffaele , mister dell’Orlandina, nonostante il risultato, si dice contento della prova dei suoi: “ Siamo venuti qui per giocare la partita, e cercare di vincerla, come facciamo ogni domenica. Abbiamo fatto una bella partita per lunghi tratti, soprattutto nella prima mezz’ora. Dopo il vantaggio abbiamo avuto ottime occasioni per raddoppiare, ma non siamo stati abbastanza bravi e cinici, e alla fine la Battipagliese ci ha punito. Quando sbagli certe occasioni, contro squadre con questo potenziale offensivo, alla fine paghi e così è stato per noi oggi”.
Raffaele continua: “ Abbiamo provato a pareggiare dopo il goal di Manzo, finendo la partita con 4 punte, ma dopo l’espulsione di D’angelo, siamo andati in confusione, passando alla difesa a tre e non siamo più riusciti a spingere”. Il tecnico siciliano si mostra comunque ottimista sul girone di ritorno: “Abbiamo fatto un girone d’andata ottimo, oltre le nostre aspettative. L’unico rammarico sono le partite come oggi in cui siamo andati in vantaggio, e non abbiamo portato a casa neanche un punto, “buttando” il risultato, ma alla fine dei conti il nostro rendimento è stato ottimo. Per il girone di ritorno mi aspetto di vedere la stessa squadra dell’andata, se riuscissimo a fotocopiare il nostro rendimento avremo fatto grandi cose”.

Visibilmente soddisfatto del risultato, mister Squillante si complimenta con in suoi giocatori: “Ci tengo a fare i complimenti a tutta la squadra per la partita di oggi. Nonostante le tante assenze, nonostante il rigore e come si era messa la partita, i ragazzi non si sono demoralizzati. Non era facile per nessuno, ma noi abbiamo reagito alla grande e penso che abbiamo meritato la vittoria, perché dopo il primo momento di sbandamento non abbiamo concesso più niente all’Orlandina”. L’allenatore bianconero commenta poi la prova di capitan Manzo: “Manzo lo sappiamo tutti è un giocatore eccezionale e che fa la differenza. E’ questo il motivo per cui alla sua età vale ancora così tanto, e la società ha fatto di tutto per trattenerlo, sia lui che Olcese. Oggi ha fatto una grande prova ed è normale che noi non ne possiamo fare a meno. Vorrei però sottolineare anche la prova di Boldrini, che oggi ha fatto anche il terzino, e di Itri, che si è inserito subito, anche se, probabilmente, se non fossimo stati in emergenza, non lo avrei fatto giocare, ma nonostante lui fosse sinistro, ha giocato perfettamente anche sulla destra – ha poi continuato sul cambio di modulo – Ho optato per il 4-2-3-1 perché vedevo che il 4-3-3 non dava i risultati sperati, e per permettere a Manzo di agire da rifinitore, come avevamo provato in allenamento, fortunatamente il risultato alla fine ci ha premiato”.

Il tecnico bianconero ha poi parlato delle squalifiche di suoi giocatori: “ Sinceramente le tre giornate a Pastore ci possono stare, ma per Alleruzzo, mi sembrano davvero esagerate”. Alla conferenza, presente anche Andre Milite, afferma che gli obiettivi della squadra non cambiano: “ Le aspettative per il girone di ritorno rimangono le stesse, dobbiamo giocare partita dopo partita sempre per vincere, anche perché nel girone d’andata abbiamo visto che possiamo competere con tutti”. Ha poi continuato: “Ci auguriamo nel 2014 di continuare la strada intrapresa quest’anno, dobbiamo riprendere con la stessa voglia, anche perché noi crediamo fermamente nei play-off”. Infine mister Squillante conclude parlando dell’esclusione di Teti: “Teti è stato allontanato dalla società a tempo indeterminato, e non è stato mandato via perché noi crediamo in questo ragazzo, però deve capire come si ci comporta all’interno di un gruppo. Deciderà la società quando reintegrarlo”.

La Battipagliese si gode ora un paio di giorni di riposo prima di riprendere la preparazione subito dopo Natale.

Marco Inverso

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA