Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Angri. Ruba televisore e fucili da caccia in casa del padre, arrestato 25enne

Scritto da Redazione il 30 dicembre 2013 in Cronaca. Stampa articolo

339arresto-carabinieNocera Inferiore. Ieri in tarda mattinata i Carabinieri di Nocera Inferiore hanno arrestato due giovani originari di Mercato San Severino, entrambi già noti alle Forze dell’Ordine per possesso di droga.

I due, P.M e S.P, sono stati fermati dai Carabinieri,  insospettitisi dei loro movimenti, in via Villanova a Nocera Inferiore a bordo della loro vettura. Nella loro auto, infatti, i militari dell’Arma hanno  rinvenuto un intero panetto di hashish del peso di circa 90 grammi, e altri 5 grammi di stupefacenti, materiale per il confezionamento delle dosi sono stati recuperati in seguito ad una perquisizione domiciliare. Ora i due giovani si trovano al carcere di Salerno.

Sempre nella giornata di ieri, i Carabinieri di Angri, con la collaborazione dei militari del posto,  hanno arrestato a Boscoreale, un giovane 25enne,C.P., per furto.

Il giovane, già noto alle Forze dell’Ordine, si è introdotto nella casa del padre ad Angri rubando un televisore e un armadio blindato contenente due fucili da caccia. I carabinieri hanno subito avviato le ricerche del giovane, in quanto durante la mattinata era già  stato avvistato con fare sospetto nei dintorni della casa del padre, e perquisita la propria abitazione hanno recuperato la refurtiva. Il 25enne è ora agli arresti domiciliari, in attesa di esser processato con rito direttissimo.

 

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA