Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nocera Inferiore. Condotto in casa di cura l’uomo che tentò di uccidere la madre

Scritto da Redazione il 24 gennaio 2014 in Agro Nocerino. Stampa articolo

PoliziaNocera Inferiore. Nel pomeriggio di ieri la polizia ha condotto presso una casa di cura  il noto pregiudicato B. S. di Nocera Inferiore, classe 1970, perché nella notte del 2 gennaio 2014, in stato di grave alterazione psicofisica, si era armato di coltello per uccidere la propria madre.

Il tentato omicidio era stato sventato solo grazie al tempestivo intervento della polizia.  Nell’immediatezza  l’uomo fu sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio poiché affetto da malattia mentale aggravatasi sia per la sua riluttanza a praticare la terapia farmacologica che per l’assunzione sistematica di sostanze stupefacenti e alcolici.

Nel corso del concitato intervento uno dei due poliziotti  riportò lesioni personali.

B. S. annovera precedenti per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, rissa, danneggiamento aggravato e guida in stato di ubriachezza.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA