Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana. Via Perrone al suo posto arriva il nuovo allenatore Angelo Gregucci

Scritto da Redazione il 27 gennaio 2014 in Evidenza,Salernitana. Stampa articolo

Angelo Gregucci (Tecnico)Salerno. E’ ufficiale, Angelo Gregucci è il nuovo allenatore della Salernitana.

Dopo la brutta sconfitta di ieri col Pontedera e l’abbandono del ‘Mannucci’ da parte dei tifosi, la società ha deciso di dare una scossa a questa squadra, intervenendo di nuovo sulla guida tecnica.

 Da oggi, infatti, sulla panchina dei granata siederà Angelo Gregucci, l’ultimo allenatore dell’era Aliberti. Con il suo staff affronterà domani pomeriggio il suo primo allenamento che si terrà lontano dallo stadio ‘Arechi‘.

Queste le prime parole a caldo dopo la firma di Gregucci: “Ringrazio innanzitutto la Proprietà, Claudio Lotito e Marco Mezzaroma, per la grande opportunità che mi è stata concessa. Sono onorato di poter tornare a distanza di anni sulla panchina granata. Conosco Salerno, le esigenze della città ed è motivo di grande orgoglio per me tornare in una piazza prestigiosa come questa.”

Sulla protesta degli ultras di ieri a Pontedera, Gregucci continua: “Non dovrà più accadere che i tifosi lascino lo Stadio a partita ancora in corso. E’ nostro dovere riportarli dalla nostra parte: una squadra può perdere le partite sul campo ma quando il proprio pubblico la abbandona penso sia una sconfitta  che vada aldilà di tutto”.

Nessuna promessa per il futuro 

 “Abbiamo poco tempo a disposizione – ha proseguito il mister – dobbiamo mettere fin da subito la testa sotto e lavorare senza respiro fino alla fine del campionato. Non è il momento di fare calcoli, dobbiamo soltanto pensare a lavorare sodo. E’ presto per parlare di moduli. Il mio obiettivo sarà avere una squadra intensa, veloce con un’idea di gioco solida. Da qui alla fine del campionato ci aspettano tre mesi da affrontare in totale apnea per raggiungere gli obiettivi che Salerno merita”.

Federica Aloise

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA