Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cilento. Pierro conferma la chiusura della SP 430, Iannone: “La colpa è dei governi Monti e Letta”

Scritto da Redazione il 27 gennaio 2014 in Cilento. Stampa articolo

iannone_antonioCilento. L’Assessorato ai Lavori Pubblici della Provincia di Salerno, guidato da Attilio Pierro, comunica la chiusura totale al transito della sp 430 al km 109+500. L’ordinanza è stata firmata questa mattina dal dirigente del Settore, Lorenzo Criscuolo. Ordinato sulla sp 45 il transito a tutti i veicoli con portata di peso non superiore ai 35 q.li.

“Nonostante l’Ente Provincia stia producendo ogni sforzo per affrontare i gravi problemi del territorio – spiega il presidente della Provincia, Antonio Iannone – la riduzione dei trasferimenti statali rende impossibile un’efficace risposta. Rispetto al 2010, abbiamo ricevuto un taglio drastico dei trasferimenti che sono passati da 50 milioni di euro agli attuali 6,5 milioni; la spending review, inoltre, ha previsto per il nostro Ente una riduzione di ulteriori 28 milioni di euro e ogni anno abbiamo dovuto fronteggiare debiti fuori bilancio per la cattiva gestione delle precedenti amministrazioni di centrosinistra mediamente di 7 milioni annui. Complessivamente, negli ultimi 24 mesi, abbiamo avuto più di 200 milioni di euro in meno da dedicare ai servizi fondamentali”.

Secondo quanto afferma il Presidente della Provincia è da mesi che sono partite denunce per i pesanti effetti che avrebbero avuto su scuole e strade i tagli criminali e la dialettica sull’abolizione delle Province operati dai governi Monti e Letta. Oggi è paradossale che proprio i rappresentanti provinciali del PD facciano dello strumentale quanto inutile scandalismo politico sulla gestione dei servizi. 

“Dovrebbero avere almeno la decenza di tacere – conclude il presidente della Provincia – se sono nella manifesta impossibilità di incidere sul governo a favore del territorio. Scampagnate e fumo a manovella non risolvono nulla, occorrono risorse per sistemare strade e scuole. Quello che sta succedendo è solo l’anticipazione del caos totale che ci sarà tra qualche mese quando a combattere con l’impossibilità non ci sarà più nessuno nelle Province e i piccoli comuni saranno lasciati al proprio destino”.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 Responses to Cilento. Pierro conferma la chiusura della SP 430, Iannone: “La colpa è dei governi Monti e Letta”

  1. scrittoposto

    28 gennaio 2014 at 14:04

    Ecco un altro sito che cancella i commenti alla notizia se sono contro i politici. ANCHE VOI LECCHINI?

    • Redazione

      28 gennaio 2014 at 15:45

      Niente affatto, semplicemente non adoriamo la volgarità. Cestiniamo tutti i commenti offensivi.