Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

L’ateneo di Salerno si unisce con la Nile University, campus dell’Uganda

Scritto da Redazione il 30 gennaio 2014 in Salerno,Università. Stampa articolo

unisaFisciano. Oggi pomeriggio verrà stipulato un accordo quadro di collaborazione culturale e scientifica tra  l’Università degli Studi di Salerno, rappresentata dal Magnifico Rettore Aurelio Tommasetti, e la Nile University – Campus of Uganda Martyrs University (UMU, Università Cattolica Ugandese), rappresentata dal Generale Moses Ali, Second Deputy Prime Minister e Deputy Leader of Government Business in Parliament Ugandese.

L’iniziativa nasce dal forte impegno del governo ugandese, rappresentato in quest’occasione dal Second Deputy Prime Minister Moses Ali, nell’attuare opere di incentivazione dello sviluppo economico della realtà ugandese, sullo stimolo delle attività di Padre Emanuel Natalino Vura, finalizzate al recupero di ex giovani combattenti ed alla loro formazione, coinvolgendoli nelle attività agricole al fine di migliorarne la qualità della vita.

L’idea di accorso tra le due università è stata accolta con grande entusiasmo dai rettori e dai docenti, ritenendo la promozione di una dimensione internazionale degli studi e della ricerca scientifica uno tra i compiti primari dell’università. L’accordo quadro prevede la realizzazione congiunta e coordinata di programmi di didattica e di ricerca che potranno concretizzarsi, tra le altre cose, attraverso lo scambio di docenti, ricercatori e studenti delle due università, la realizzazione di progetti di ricerca di comune interesse e l’uso reciproco degli strumenti di ricerca delle istituzioni coinvolte.

A tale accordo di cooperazione faranno seguito dei protocolli d’intesa per la realizzazione di attività di ricerca relative, tra le altre, a modelli e tecnologie per l’innovazione dei sistemi informativi, nuove tecnologie e applicazioni per l’agricoltura e per la sicurezza, trasferimento tecnologico e nuovi modelli per la creazione di imprese innovative e imprese sociali.

Tali accordi saranno finalizzati al miglioramento e allo sviluppo dell’economia e dei rapporti tra Uganda e il territorio salernitano.

L’accordo sarà sottoscritto oggi alle 16:00 presso la sala del Senato Accademico del campus di Fisciano.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA