Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno. Al via la petizione online ‘No Soget’, Celano (NCD): “Vogliamo tutelare i cittadini”

Scritto da Redazione il 1 febbraio 2014 in Evidenza,Salerno. Stampa articolo

no sogetSalerno. E’ nata la petizione No Soget, partita dai consiglieri comunali di opposizione di Salerno Rosario Peduto, portavoce cittadino di FdI, Emilio Serraino, delegato del contenzioso del coordinamento FdI, Antonio Mola, vice-portavoce FdI, Pietro Stasi, consigliere comunale ed assessore provinciale di FdI, e Roberto Celano, consigliere comunale del Nuovo centro Destra.

Abbiamo contattato telefonicamente il consigliere comunale del Nuovo centro Destra, Roberto Celano, il quale ha sottolineato che la battaglia contro gli evasori fiscali è attiva dall’anno scorso, che si cerca di andare incontro alla cittadinanza che paga regolarmente le tasse e a tale proposito il comune deve rescindere il contratto con la Soget, la quale si era presa l’incarico di risolvere il problema già dall’anno scorso, ma a tuttora non ci sono stati provvedimenti in merito. Dice Roberto Celano che i cittadini sono stanchi di notare come queste evasioni siano gestite male dal comune e che gli anziani si trovino a dover fare file assurde per pagare le tasse e debbano rivolgersi a professionisti per il calcolo di tali tasse.

Al fine di andare incontro alla cittadinanza è stato creato, oltre al gazebo in città per la raccolta delle firme, un sito web Nosoget.it. Il sito è stato presentato ieri ed è attivo per la raccolta delle firme. I consiglieri sono ottimisti nel cercare di andare incontro alle tante lamentele e richieste dei cittadini e sperano che tramite questi due supporti si possa raggiungere il traguardo.

Fabiana Hetman

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA