Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Giffoni Valle Piana. Segue la sua ex moglie e la minaccia con un coltello per tornare assieme: arrestato

Scritto da Redazione il 4 febbraio 2014 in Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

Stalking (2)Giffoni Valle Piana. Minaccia l’x moglie con un coltello per convincerla a tornare assieme. Sono attimi di terrore quelli vissuti ieri sera da una donna di nazionalità ucraina 40enne, vittima dell’ex marito che tentava, in tutti i  modi, di ricomporre il rapporto interrotto da quasi un anno.

Verso le 18,00, alla fine del lavoro, la donna, di dirige verso casa a bordo della propria auto. A seguirla il suo ex alla guida di una Volvo sw. L’uomo raggiunta l’auto della donna la tampona facendola uscire fuori strada ed impedendole di proseguire la marcia. Sceso dall’autovettura, apre lo sportello ed affronta, con un coltello in mano, l’ex moglie. E’ a questo punto che una pattuglia dei carabinieri di Giffoni Valle Piana, con la quale la donna era riuscita a mettersi in contatto essendosi accorta di essere seguita dall’ex marito, piomba sull’aggressore e lo blocca.

La donna, accompagnata presso l’ospedale di Salerno, è stata medicata per una piccola ferita da taglio alla mano destra procuratale dall’uomo durante la colluttazione. L’ex marito, G.S.  un 63enne residente a Giffoni Sei Casali, sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso anche di un grosso coltello a serramanico posto nella tasca dei pantaloni. Arrestato, lo stalker è stato accusato di “atti persecutori aggravati, lesioni personali e porto abusivo di strumenti da punta e taglio atti ad offendere”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA