Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Givova Scafati contro il Lanciano, i gialloblu portano a casa un’altra vittoria

Scritto da Redazione il 4 febbraio 2014 in Basket. Stampa articolo

Vittoria Givova Scafati BasketScafati. Come ogni capolista che si rispetti, quando si tratta di venire a giocare a Scafati ogni squadra ci mette l’anima, dando sempre il massimo e gettando il cuore oltre l’ostacolo, in cerca di due punti da ricordare. Lo stesso ha fatto nell’ultima gara il Lanciano Basket, giocandosi la gara fino all’ultimo minuto sempre con grande passione e agonismo, ma potendo poco contro i ragazzi di coach Sorgentone, che con la loro compattezza, esperienza e voglia di vincere hanno messo a segno l’ennesima importante vittoria di questo campionato.

Con l’assenza all’ultimo minuto dell’infortunato Ferrara, la partita già iniziava con alcune difficoltà per i gialloblù, che hanno utilizzato i primi due quarti soprattutto per “studiare” gli avversari (solamente a +3 dopo 20 minuti). Il terzo quarto Scafati tenta un piccolo all’allungo chiudendo con 8 punti di vantaggio, ma gli abruzzesi non hanno lasciato la presa, e hanno cercato fino alla fine di recuperare, arrendendosi solamente al 40.mo minuto per il più 4 finale. C’è da dire che la partita di Scafati è stata tutt’altro che rilassata: al tiro i gialloblù hanno realizzato percentuali ben superiori a quelle stagionali (45,5% da tre, 56% da due) e soprattutto dominato sotto i canestri, con 40 rimbalzi catturati di fronte ai 20 degli avversari, rimasti in partita grazie ad altrettante importanti percentuali (54% da due, 43% da tre). Guardando alle prestazioni singole, su tutti il solito Chiacig, top scorer con 20 punti, conditi da 2 assist e 9 rimbalzi, accompagnato dal suo compagno di reparto Matteo Canavesi, per lui 14 punti 7 rimbalzi e 5 palle recuperate. Buona anche la prova di Moruzzi (9 punti e 10 rimbalzi), del rientrante Di Capua (13 punti, 7 assist, 3 rimbalzi), e del Capitano Antonio Ruggiero (12 punti, 6 assist, 5 rimbalzi), mentre sono 6 i punti di Requena in soli 9 minuti e 5 quelli di Zaccariello in 19 minuti.

Archiviata la 17.ma di campionato, ora è quindi giunto il momento di concentrarsi sul ritorno dei quarti di finale dell’Adecco Cup contro la Amatori Pescara, in programma il prossimo giovedì 6 febbraio alle 20:30 al Palamangano. Si parte dal -13 dell’andata, che i ragazzi di Sorgentone dovranno cercare di rimontare per aggiudicarsi l’accesso alle semifinali di Coppa, e continuare a sognare la conquista del prestigioso trofeo da aggiungere in bacheca e da regalare a tutti gli affezionati tifosi gialloblù.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA