Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno. Gemellaggio Marche-Cilento per promuovere il turismo, presentato ieri il progetto all’Ance

Scritto da Redazione il 5 febbraio 2014 in Evidenza,Salerno. Stampa articolo

 

AnceSalerno. Ieri pomeriggio è stato presentato nella sede ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili) di Salerno, il gemellaggio Marche Cilento: “Took cm, Tranfer of Organised Knowledge Marche-Cilento Countryside”, finalizzato alla promozione del settore turistico all’interno delle regioni coinvolte.

Il progetto, sostenuto dall’ANCE con il supporto del Ministero per lo Sviluppo Economico, intende anche  supervisionare e distribuire i fondi comunitari europei provenienti dal progetto PON (Programma Operativo Nazionale Governance e Assistenza tecnica), destinato a quattro regioni italiane tra cui la Campania. Il gemellaggio che durerà un anno si occuperà dello sviluppo di un turismo di qualità, e sempre più competitivo anche nel panorama internazionale. Una professionalità garantita dalla collaborazione di esperti,  come docenti dell’Università Politecnica delle Marche, ed organi amministrativi che operano direttamente sul territorio con un esperienza decennale nel settore del turismo sostenibile, come ad esempio il Comune di Corinaldo (AN).

L’intento è puntare su settori quali natura, cultura, enogastronomia, ed allo stesso tempo apportare una sempre maggiore visibilità, soprattutto per regioni ricche di potenzialità da sfruttare, e che per lungo tempo sono state lasciate nel dimenticatoio, come gran parte dell’entroterra cilentano, rappresentato dai sei comuni aderenti al progetto: Tortorella, Camerota, Casaletto Spartano, Morigerati, Piaggine e Rofrano. 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA