Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pagani. Ladri d’appartamento tentano di portar via una cassaforte, in manette anche un sedicenne

Scritto da Redazione il 7 febbraio 2014 in Cronaca. Stampa articolo

downloadPagani. Nella serata di ieri due persone che si erano introdotte nell’appartamento di un trentenne per rubare oggetti di valore, sono stati colti sul fatto dai carabinieri di Pagani.

E così sono scattate le manette per una donna N. S., di 22 anni, già nota alle forze dell’ordine, e un ragazzo di sedici anni N. S., entrambi della jugoslavia ma residenti a Capua.

I due dopo essersi introdotti nell’abitazione, forzando la porta con dei cacciavite, avevano cercato di portare via anche la cassetta di sicurezza fissata al muro non prima di essersi intascati un orologio.

I ladri però non sono stati sufficientemente lesti e sono stati catturati dai militari intervenuti sul posto, chiamati da alcuni vicini e dal proprietario, rientrato a casa. Il minore e’ finito in casa accoglienza mentre la giovane donna dovra’ affrontare il direttissimo in mattinata.

Un commerciante di Cava de’ Tirreni e’ stato denunciato per ricettazione dopo che i carabinieri lo hanno trovato in possesso di varie merci, in particolare saponi e creme per la pelle per bambini, liquori, cioccolatini di pregio e altri generi alimentari per complessivi 20 mila euro circa, senza che ne riuscisse a giustificarne la provenienza.

In particolare A.I., classe 1967, originario di somma vesuviana, e’ stato trovato in possesso di oltre 70 bottiglie di liquore, presumibilmente provento di furto ai danni di un altro commerciante di Cava.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA