Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Riscatto Carpedil, Viterbo va ko per la terza volta in stagione

Scritto da Redazione il 10 febbraio 2014 in Basket. Stampa articolo

carpedil salernoTre su tre. Dopo i due successi ottenuti in regular season la Carpedil Salerno regola le viterbesi della Defensor anche alla seconda giornata della poule retrocessione (71-57 il finale), riscattando la sconfitta patita all’esordio nella trasferta di Crema.

Mai in discussione l’andamento della partita, con le ragazze di coach Blanco che hanno terminato il primo quarto avanti di dodici punti. Frastornate anche nel secondo quarto la laziali, andate all’intervallo lungo sotto di ben diciannove lunghezze. Sugli scudi nella prima parte di gara Hairin Ribezzo (chiuderà con 21 punti, top scorer delle sue e regina dei rimbalzi).

Alla ripresa del gioco le ospiti hanno abbozzato una timida rimonta ma D’Alie e compagne sono rimaste concentrate sull’obiettivo per evitare di ripetere l’errore commesso la scorsa settimana in Lombardia e così il distacco rimarrà di +14 sia alla mezzora che a fine partita. Buona prova di Bertan (100% su liberi e triple, 75% da due), ma in generale tutta la Carpedil si è espressa bene. Non è bastata Rejchova alle ospiti, che restano sul fondo della classifica a zero punti. Balza a 6 invece la compagine campana, in compagnia di Crema e con due punti in più rispetto a Civitanova Marche.

“Dovevamo vincere a tutti i costi e le ragazze hanno interpretato bene la partita, oggi era tutt’altra cosa rispetto alla regular season, i punti in palio erano più importanti. Loro hanno dovuto rincorrere ed era difficile per noi perdere”, ha commentato patron Angela Somma al termine della gara.

“Siamo partiti bene con due quarti ottimi, poi al terzo quarto siamo entrati in campo non benissimo e loro stavano per rientrare in partita. Prendiamo questi due punti e le soddisfazioni che conseguono, ora cerchiamo di ripartire e migliorare da qui”, ha invece affermato coach Alex Blanco.

Prossimo impegno sempre casalingo per le granatine, che affronteranno Ferrara sabato 15 febbraio al PalaSilvestri con inizio alle ore 15: le ospiti hanno chiesto e ottenuto l’anticipo sull’orario per motivi logistici.

TABELLINO  –  CARPEDIL SALERNO-DEFENSOR VITERBO 71-57 (24-12;43-24;54-39)

SALERNO: Dentamaro, Fereoli, Frascolla ne, Potolicchio 10, D’Alie 17, Trotta 5, Ribezzo 21, Bertan 14, Osso ne, Ardito 4. All: Blanco.

VITERBO: Boi 2, Riccobono, Lascala 10, Romagnoli 11, Seralessandri, Porcu ne, Rejchova 25, Serafini 2, Ndiaye ne, Spirito 7. All: Scaramuccia.

Arbitri: Marco Leggiero di Brindisi e Biagio Baccilieri di Reggio Calabria.

NOTE. Uscita per 5 falli Romagnoli (V)

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA