Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Dalla Regione 50 milioni per le università campane, Tommasetti: “E’ un atto dovuto per i nostri giovani”

Scritto da Redazione il 10 febbraio 2014 in Salerno. Stampa articolo

tommasetti_togaFisciano. “Lo stanziamento di 50 milioni di euro deliberato dalla Regione Campania circa il sostegno al sistema universitario regionale è un atto dovuto oltreché ragionevole e, visti i tempi, davvero una buona notizia”.

Il rettore dell’Ateneo di Salerno, prof. Aurelio Tommasetti, commenta  così il recente intervento regionale in ordine ai nuovi fondi destinati alle Università campane per laureati e ricercatori.

“Un intervento nel complesso ben articolato, che premia gli atenei che incentivano i dottorati di ricerca, le borse di studio relative alle specializzazioni in materia sanitaria ed il sostegno ai giovani laureati che vogliano approfondire ulteriormente il loro percorso formativo.  E’, insomma, una traccia importante – prosegue il rettore Tommasetti – che identifica un percorso premiale ed incentivante per quegli atenei che producono buona governance per la ricerca e nuove intelligenze. L’Università di Salerno, malgrado un drammatico ridimensionamento dei fondi ordinari stanziati dal Miur, conferma il suo impegno nella valorizzazione e promozione dei propri giacimenti giovanili, delle intelligenze e delle conoscenze indispensabili per avviare una nuova fase di sviluppo e crescita.

Con ancora maggiore determinazioneconclude il rettore Tommasetti- e senza chiedere oltre quel che meritiamo, se non il giusto e necessario supporto alla comunità universitaria salernitana, continueremo a lavorare per costruire progetto per politiche di alta formazione e futuro per i nostri giovani. Una risorsa, insomma, per i nostri territori e l’intera comunità nazionale”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA