Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Castel San Giorgio. Conclusi i lavori della ‘Casa dell’acqua’, Salvati: “Una garanzia per i cittadini”

Scritto da Redazione il 11 febbraio 2014 in Agro Nocerino. Stampa articolo

casa acqua protettaCastel San Giorgio. L’Amministrazione Comunale di Castel San Giorgio guidata dal sindaco Franco Longanella e l’assessore all’ambiente retto da Michele Salvati comunicano la conclusione dei lavori presso la “Casa dell’Acqua” di Piazzale Apostolico alla frazione Castelluccio. Grande soddisfazione è stata espressa dall’assessore Salvati che ha dichiarato:

«I cittadini di Castel San Giorgio, primi in Italia, potranno fruire di una casa dell’acqua protetta e riscaldata dalle intemperie del periodo invernale. La protezione è stata realizzata sui tre lati liberi del patio per mezzo di un robusto telo traspatrente in PVC che sulla parte anteriore presenta un varco d’accesso realizzato attraverso la sovrapposizione dei due lembi del telo. Inoltre, all’interno del patio è stata montata una stufa infrarossi collegata al crepuscolare ad un sensore di presenza».

La casa dell’acqua di Castel San Giorgio ha riscosso notevole successo tra i cittadini che ne hanno intuito l’importanza sia sotto l’aspetto ambientale che per quanto attiene il risparmio economico. «Durante il giorno la copertura  del patio servirà a proteggere gli utenti dalla pioggia e dal vento, garantendo nel contempo, grazie all’effetto serra, l’aumento della temperatura al suo interno – conclude l’Assessore Salvati – al calare del sole invece, verrà alimentata dal crepuscolare la stufa infrarossi che è collegata ad un sensore di presenza. Quindi la stessa entrerà in funzione solamente quando entrerà un utente al di sotto del patio».

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA