Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

San Valentino, consigli su come stupire il proprio lui durante la notte più dolce dell’anno

Scritto da Redazione il 11 febbraio 2014 in Beauty. Stampa articolo

imagesSan Valentino è la festa, dopo Capodanno, in cui ciascuna donna osa indossare lingerie sexy, per il proprio lui o semplicemente per vanità. In questo giorno tutta la femminilità viene esaltata da biancheria intima che evochi seduzione e che renda indimenticabile la serata con il proprio lui.

Una sola missione, quindi, stupire il proprio partner! Regalandosi magari un completino intimo che possa sbalordirlo. Ma come scegliere la mise giusta? Perr non sbagliare è necessario seguire una regola fondamentale: uscire fuori dagli schemi.

Se solitamente si indossa biancheria di cotone, nel giorno di San Valentino si può osare con del pizzo nero, must per eccellenza quando si parla di erotismo e seduzione. Non dimentichiamo guepiere e autoreggenti, ottimi per giochi di seduzione, le sottovestirigorosamente di pizzo e i baby doll  di seta intervallata da trasparenze, per l’intramontabile e sensualissimo effetto “vedo non vedo”.

Anche per il reggiseno il must è il non scoprirsi troppo, cercando di non esagerare con il push:  accettarsi e amarsi per quel che si è ci aiuta ad essere sicuri di noi e seducenti al naturale. Abbineremo al reggiseno una coulotte o ad un perizoma. Il genere brasiliano, sia per il reggiseno che per lo slip, è consigliato solo a personalità molto forti, a quelle donne sicure di se stesse e del proprio corpo.

Non dimenticare mai che uno dei principi fondamentali da seguire è quello di mettere in evidenza i propri punti migliori e nascondere i nostri difetti. Quindi, per chi ha un punto vita snello e un bel lato B consigliatissimi brassiere e baby doll.

E per finire, un tocco in più è dato dal make up: risaltate occhi e labbra con nuances calde, evitate l’effetto “maschera”.

Buon San Valentino a tutti…

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA