Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Torta arcobaleno di Francesca

Scritto da Redazione il 15 febbraio 2014 in Ricette dei lettori. Stampa articolo

imageQuella che vi presentiamo oggi è una fantasia di colori chiamata: “Torta Arcobaleno”

Ingredienti per 6 stampi da 24 cm:

400 gr di farina 00

1 bustina di lievito pan degli angeli

1 pizzico di sale

270 gr di burro

600 gr di zucchero

6 albumi

430 ml di latte

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

6 colori alimentari in gel: viola rosso arancio giallo blu verde

 

Ingredienti per la crema al formaggio

500 gr di formaggio philadelphia balance

100 gr di ricotta

500 ml di panna da montare

70 gr di zucchero a velo

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

 

Ingredienti per la copertura

750 gr pasta di zucchero bianca

decorazioni in pasta di zucchero

Ingredienti per i biscotti

500 gr farina 00

250 gr burro freddo di frigo

150 gr zucchero a velo

1 uovo

1 pizzico di sale

buccia grattugiata di un limone

 

Ingredienti per la decorazione dei biscotti

250 gr pasta di zucchero vari colori

Glassa nera

Gelatina di albicocca

Tempo di preparazione: 1 ora e 30 min

Tempo di cottura: 45 min

Tempo totale: 3 ore circa

 

image2Procedimento per torta arcobaleno:

Preriscaldate il forno

In una ciotola mescolare la farina e un pizzico di sale.

In un’altra ciotola più grande lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero.

Aggiungere quindi gli albumi e l’essenza di vaniglia fino ad ottenere una crema

Aggiungete ora la farina, il latte e in ultimo la bustina di lievito.

Continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto fluido e omogeneo

Dividete l’impasto ottenuto in 6 ciotole uguali e in ognuna aggiungiamo un colorante in

modo da avere i 6 colori.

Prendete 2 stampi da 24 cm (quelli di alluminio usa e getta sono perfetti), imburrate ed

infarinate ed aggiungete separatamente i primi due colori

Cuocete a 180°C per 15 minuti quindi toglieteli dallo stampo e poggiateli su della carta

forno.

Imburrate di nuovo gli stampi e cuocete gli altri 2 colori e così fino a cuocerli tutti e 6,

impilandoli ogni volta l’uno sull’altro intervallandoli con degli strati di carta forno.

 

image3Iniziamo ora a preparare la crema al formaggio

Montate la panna ben fredda di frigo

Lavorate la ricotta ed il formaggio philadelphia con lo zucchero a velo e l’essenza di vaniglia

Una volta ottenuta una crema liscia, aggiungere la panna montata in precedenza, incorporandola delicatamente alla crema

Prendiamo ora il primo disco di torta, il Viola,poggiatelo su un piatto ( quello sul quale servirete la torta) Copritelo con la crema al formaggio, poi poggiate il disco blu e coprite anche questo con la crema Poggiate il verde, lo coprite e così via…

Poi proseguite con il colore giallo, poi l’arancio ed infine il rosso, intervallando ogni volta con uno strato di crema.

Una volta finito coprite con uno strato leggero di farcia su tutta la torta, bordi compresi e mettete in frigo a riposare almeno 1 ora

Riprendete la torta e copritela interamente con una sfoglia sottile di pasta di zucchero bianca. 

Preparate ora i biscotti per la decorazione laterale della torta

Mescolare insieme farina,zucchero a velo e un pizzico di sale e disporli a fontana sulla spianatoia;al centro mettere il burro freddo tagliato a pezzetti e inziare a sfregare tra le mani farina e burro insieme. Non schiacciate i pezzetti di burro,non in questa fase:dovete solo inumidire bene tutta la farina. Quando lo sfarinato è pronto inserite l’uovo e impastate a mano brevemente creando una bella pasta omogenea. Stendere l’impasto ottenuto un pochino tra due fogli di pellicola trasparente in uno spessore di circa un centimetro e metterlo a riposare una mezz’oretta in frigo,tiratelo fuori e stendetelo in uno spessore di circa mezzo centimetro;tagliatela quindi tante matitine aiutandovi con una sagoma di cartone e adagiate i biscotti pronti da cuocere su una placca rivestita di carta forno. Infornate a 180° per 10′,non di più.

Lasciate raffreddare. Con un pennellino spennellate un po’ di gelatina di albicocca e ricoprite le matitine con la

pasta di zucchero colorata.

Per la punta delle matitine si può utilizzare sia la pasta di zucchero nera che la glassa nera Poggiate lungo tutto il bordo della torta le matitine incollandole alla torta con la gelatina di albicocca alternando i colori che richiamano l’arcobaleno. Sempre con la pasta di zucchero si possono creare decorazioni tridimensionali che andranno ad arricchire la torta. In questo caso e’ stato realizzato un arcobaleno con dei semplici rotolino di pasta di zucchero colorata e due bambini con la divisa dell’asilo visto che la torta e’ stata realizzata per la festa di fine anno.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA