Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Agropoli–Pomigliano: 2-1, i delfini in corsa per i playoff, sfortunati i granata

Scritto da Redazione il 16 febbraio 2014 in Calcio,Evidenza. Stampa articolo

Agropoli-Pomigliano-3Agropoli. Sebbene quella di oggi non sia stata una delle migliori partite giocate dai delfini tuttavia ha rivelato  la tenacia e la costanza dei delfini.

Fin dal primo tempo il match si è presentato difficoltoso, fatto di passaggi molto lunghi, palle alte, traverse finite male. Molte sono state le occasioni  per segnare, molte le azioni giocate ma anche sprecate. Una gara che fino all’ultimo ci  ha tenuto con il fiato sospeso. Un primo tempo caratterizzato dalla pericolosità dei granata, già dal 10’ Romano prova a tirare in porta consegnando  la palla nelle mani del portiere Carezza.

Ma ecco che al 21’ D’Avanzo riesce a scavalcare la difesa granata dando la possibilità al numero 11 Ragosta di mettere a segno il primo goal della partita portando in vantaggio i delfini.

Alla mezz’ora i granata tentano la rimonta con Romano che sfiora il pareggio ma non riesce a mettere a segno il tiro, non ci riescono neanche i delfini con Guarro che prima del fischio, sfiorano  la possibilità di raddoppiare.

Nel secondo tempo Tarallo definisce il match, con un movimento fulmineo approfittando di una distrazione dei granata devia il pallone dietro le spalle di Caliendo a seguito di una mischia.  Al 75’ è Gennaro Esposito a siglare l’unico goal per i granata, cercando  di accorciare le distanze ma oramai è troppo tardi.

Neanche i 5 minuti di recupero possono bastare  a far cambiare le sorti della partita,  decretando così la vittoria finale dei padroni di casa.

Qualche errore di misura sotto porta, un pizzico di sfortuna come lo stesso Mr. Pirozzi ha detto: “E’ indubbio che oggi abbiamo giocato male, molte sono state le azioni sprecate, ma siamo reduci da una sconfitta che ha assorbito tutte le nostre energie. Torniamo nel nostro campo dopo un periodo di lunga assenza, e come si sa il nostro non è campo facile da affrontare”.

Un Agropoli, quello di Egidio Pirozzi, che anche se sfortunato, si sta dimostrando sempre più difficile da affrontare. I delfini salgono così  a quota 39 ed in piena corsa playoff.

AGROPOLI: Carezza, Amendola, Guarro, Florio (17′st Sosero), Panini, Scognamiglio, D’Attilio (37′st Staiano), Platone, Tarallo, D’Avanzo (17′st Maisto), Ragosta. A disposizione: Capotosto, Cozzolino, Napoli, Cascone, Arigò, Capozzoli. Allenatore Pirozzi Egidio

POMIGLIANO: Caliendo, Candrina, Festa, Pesce (1′st Rea), Schioppa, Varriale, Fregola, De Rosa, Suriano, Panico (13′st Esposito G.), Romano. A disposizione: Di Costanzo, Di Finizio,  Esposito F., Parentato, Cantone, Pontillo, Russo. Allenatore Seno Biagio

ARBITRO: Signor Alessandro Meleleo di Casarano

MARCATORI: 21′ Ragosta (A), 7′st Tarallo (A), 30′st Esposito G. (P)

Alessandra Agrello

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA