Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sant’Angelo a Fasanella. Scoperto un intero edificio adibito a nascondiglio per la refutiva, denunciato un uomo

Scritto da Redazione il 17 febbraio 2014 in Cronaca. Stampa articolo

villasimius_furto_vicino_a_una_discoteca_due_giovani_arrestati_dai_carabinieri-0-0-369940San’Angelo a Fasanella. Nella notte i militari della compagnia di Sala Consilina hanno scoperto un locale in pieno centro di Sant’Angelo a Fasanella adibito a nascondiglio per la refurtiva. Le perquisizioni nei locali comuni sono partite dai militari delle stazioni di Sant’Angelo a Fasanella e Bellosguardo, in seguito  alla denuncia di furto ai danni di una signora non residente nel posto, che tornata presso la sua seconda abitazione non vi ha trovato più i mobili. Durante le perquisizioni nei locali comuni  i militari hanno scoperto un intero edificio al cui interno erano nascosti diversi mobili antichi, quadri, pentolame, servizi di piatti e bicchieri. La refurtiva apparteneva alla signora che ne aveva denunciato il furto. Contestualmente al rinvenimento della refurtiva è stato denunciato alla Procura di Lagonegro,  un 45enne del posto, già noto alle forze dell’ordine per il reato di ricettazione. Il furto sicuramente è stato commesso nei mesi passati quando la proprietaria si trovava fuori per impegni personali.

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA