Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pallavolo. La Polisportiva Due Principati perde 3-0 contro Scafati

Scritto da Redazione il 17 febbraio 2014 in Pallavolo. Stampa articolo

Volley_Femminile_Due_Principati_Baronissi La Polisportiva Due Principati perde 3-0 a Scafati. Tecnocompositi si impone in tre set aggiudicandosi il big match della quindicesima giornata.

Fin dai primi scambi del parziale d’apertura è la Tecnocompositi ad imporre gioco e ritmi ad un’avversaria pugnace e dai buoni valori tecnici. Le ragazze di coach Franco sono” lineari” in ricezione (buone le percentuali complessive di squadra) e costanti in attacco e si aggiudicano agevolmente il primo set (25-16).

Le gialloblu tentano di piazzare il break decisivo anche in avvio di secondo set ma le irnine, questa volta, hanno il merito di restare aggrappate all’incontro e, grazie all’insidioso servizio jump-float di Cristiane Boldrini, piazzano un mini-parziale di 0-4 che le porta sul -1 (19-18). Al rientro in campo le gialloblu dapprima strappano il cambio palla con un block-out di Resia Esposito e poi allungano sulle ospiti fino al definitivo 25-20. In vantaggio di due set, le canarine subiscono un lieve (rectius: il solito) calo di tensione e consentono alla Due Principati di portarsi sul +6 (2-8) in avvio di terzo set. Le canarine – sotto nel punteggio e poco brillanti nei fondamentali- hanno, tuttavia, un immediato scatto d’orgoglio e con un parziale di 7-1 conquistano la parità (9-9) e l’inerzia del gioco.

scafati pallavoloEcco le parole di coach Franco nel dopogara: “La vittoria di questa sera è di grande importanza non tanto e non solo per la valenza della gara e per il peso dei tre punti in palio ma anche perché rappresenta la chiave di volta della stagione delle nostre ragazze. In settimana abbiamo fronteggiato gli infortuni di Annalisa e di Resia e nel contempo abbiamo curato tutti gli aspetti tecnici e tattici necessari ad affrontare la gara nel migliore dei modi. Sono soddisfatto dell’ ottimo lavoro a muro fatto dalle centrali e della crescita esponenziale del rendimento delle nostre ricettrici: da qui in avanti bisogna solo lavorare per perfezionare le nostre qualità e per recuperare la condizione atletica di alcune ragazze”.

Scivola la P2P nello scontro diretto che valeva la conquista del secondo posto, e perde pure il terzo, ultimo utile per i playoff, complice la contemporanea vittoria dell’Accademia Benevento ad Aversa. Al contrario la Tecnocompositi che con la migliore prestazione della stagione consolida il secondo posto in classifica alle spalle del Centro Ester.

Ora per le ragazze di Baronissi comincia un altro campionato, ugualmente stimolante ed ambizioso e la P2P dovrà riconquistare innanzitutto la continuità di risultati che l’aveva portata lontano nel girone d’andata, infine prepararsi allo scontro diretto con Benevento, battuto all’andata. Se tutto andasse ad incastro, il treno playoff potrebbe ancora passare per Baronissi.

Nel prossimo turno, in programma domenica 23 febbraio, ore 19 al Pala Irno, la Due Principati riceverà la visita della OnHair Avellino.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA