Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pontecagnano. Tentarono di rapinare la sala slot ‘Timecity’, arrestato anche il terzo complice

Scritto da Redazione il 18 febbraio 2014 in Picentini. Stampa articolo

Carabinieri 2Pontecagnano Faiano. Nella serata di ieri è stato tratto in arresto D. N., il 32enne salernitano che aveva fatto perdere le proprie tracce dopo il tentativo di rapina, avvenuto il 14 febbraio scorso, alla sala slot ‘Timecity,  sita in via Monsignor Grasso.

Nei suoi confronti, infatti, il G.i.p. del Tribunale di Salerno, dott. Di Florio,su richiesta della locale Procura della Repubblica, ha emesso un’ordinanza di sottoposizione agli arresti domiciliari per concorso in tentativo di rapina.

Le responsabilità sul coinvolgimento dell’uomo, tra l’altro, erano già state confermate dagli altri due rapinatori suoi complici, già arrestati dai carabinieri.

D. N. è stato ristretto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA