Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Caso Vassallo: “Damiani è l’omicida del sindaco” ad accusare il brasiliano due pentiti

Scritto da Redazione il 20 febbraio 2014 in Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

damiani

Caso Vassallo. “Il killer del sindaco è  Bruno Humberto Damiani” narcotrafficante brasiliano che due giorni fa, in seguito al suo arresto aveva dichiarato “Conosco l’identità dell’assassino del sindaco”. Ad accusare il brasiliano due collaboratori di giustizia, uno salernitano e  l’altro napoletano. Nello specifico il primo ha rivelato all’ Antimafia che un parente di Damiani se ne era vantato negli ambienti malavitosi di Pastena e Mariconda. Motivo del gesto secondo quanto detto dal pentito sarebbero da ricondursi a “questioni personali”.

Altra però la pista seguita dagli inquirenti. Secondo chi indaga il vero motivo sarebbe da attribuire al traffico di droga.  

Damiani, aveva trasformato Acciaroli in un’attivissima piazza di spaccio. Il brasiliano si era più volte scontrato con il sindaco, da sempre personalmente attivo nella lotta allo spaccio. Proprio qualche giorno prima dell’omicidio i due si erano scontrati anche fisicamente.

Il brasiliano  si trova attualmente ancora in Colombia in attesa di essere estradato.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA