Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Valle dell’Irno. Contrasto all’illegalità: 5 denunce

Scritto da Redazione il 22 febbraio 2014 in Cronaca. Stampa articolo

carabinieri-8730Valle dell’Irno. Per contrastare episodi di illegalità diffusa, i carabinieri di Mercato San Severino hanno denunciato cinque persone, adottato fogli di via e rintracciato stranieri irregolari.

A Baronissi i carabinieri hanno denunciato per ricettazione un pregiudicato 35enne di Ravello, sorpreso alla guida di una Mini Cooper portata via, la sera precedente, dal centro storico cittadino. L’uomo, inoltre, è stato segnalato alla Questura di Salerno per l’adozione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno, mentre l’auto è stata restituita al proprietario. Denunciato, poi, un operaio 37enne di Sabaudia , sorpreso alla guida di un’automobile che è stata sequestrata, senza avere la patente.

A Siano, i carabinieri hanno denunciato un 18enne del luogo, sorpreso alla guida di un’utilitaria, tra l’altro sprovvista di copertura assicurativa, senza aver conseguito la patente. Inoltre, hanno rintracciato due stranieri di origine serba, di 33 e 26 anni, senza fissa dimora e sprovvisti di permesso di soggiorno; sono stati denunciati per non aver rispettato precedenti provvedimenti di espulsione e gli è stato notificato un ulteriore decreto di allontanamento dal territorio nazionale emesso dalla Questura di Salerno.

A Roccapiemonte, i carabinieri di Castel San Giorgio hanno intercettato e controllato un 34enne ed un 37enne di Napoli, pregiudicati per rapina, i quali, non avendo fornito valide giustificazioni sulla loro presenza, sono stati segnalati alla Questura di Salerno per applicare il foglio di via obbligatorio.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA