Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Olympic Salerno-Giffonese 2-2. Un altro punto verso la salvezza

Scritto da Redazione il 23 febbraio 2014 in Calcio. Stampa articolo

AAK_7873Nel 23° turno del campionato di Promozione – Girone D, l’Olympic Salerno pareggia tra le mura amiche. Contro la Giffonese finisce 2-2, con i biancorossi che si vedono rimontare due goal di vantaggio da parte degli ospiti.

La partita si mette subito in discesa, con Mazzeo che apre le marcature dopo appena 6’. Al 19’ Paciello sigla il raddoppio, coronando una prestazione eccellente della squadra di Belmonte. In chiusura di frazione gli ospiti accorciano le distanze, con una mezza girata di capitan Malfeo. L’episodio chiave giunge a 3’ dalla fine, quando Verace si procura il calcio di rigore realizzato poi da Vaccaro. Dopo la sconfitta in extremis contro l’Ebolitana 1925, ai biancorossi sono ancora fatali i minuti finali di gara. Con questo pareggio, l’Olympic Salerno sale a quota 27 in classifica e fa un ulteriore piccolo passo verso la salvezza.

Nel dopopartita, l’amarezza è evidente sul volto di mister Belmonte. Il tecnico biancorosso fatica a trovare le parole per esprimere tutta la propria delusione: “Sinceramente mi riesce difficile commentare una partita del genere. Abbiamo disputato una gran gara e non posso che fare i complimenti ai miei ragazzi. Purtroppo è un periodo che ci gira male, dove subiamo gol al primo tiro in porta. Anche stavolta i minuti finali ci sono stati fatali, come successo nell’ultima gara ad Eboli. C’è tanta delusione. Ora concentrati sulla prossima partita contro il Volcei Calcio, con lo spirito e la grinta dimostrati oggi”.

Tanta amarezza anche nelle parole di Mario Festa, capitano dell’Olympic Salerno: “Questa è un’annata sfortunata per noi. Non ce ne va bene una. Probabilmente stiamo pagando quella fortuna avuta nella scorsa stagione. Quel palo di De Michele a pochi secondi dalla fine è l’emblema della nostra stagione. Lo scorso anno, probabilmente, la porta si sarebbe allargata di trenta centimetri e il pallone sarebbe entrato. Battute a parte, abbiamo disputato l’ennesima buona prova, senza però riuscire a portare a casa i tre punti. Siamo comunque soddisfatti del nostro campionato e l’obiettivo salvezza è sempre più vicino. Ora, come ha detto il mister, dobbiamo concentrarci sulla trasferta sul campo del Volcei Calcio”.

OLYMPIC SALERNO: Rossi, Longobardi, Ragosta, Mora (dal 67’ Rodia), Acquaviva, Manzo, Siano, Festa, Mazzeo (dall’81’ Maiuri), Paciello (dal 91’ De Michele), Tessier. A disposizione: Naddei, Paglionico, Cretella, Saviello. Allenatore: Belmonte

GIFFONESE: Forte, Di Feo, Giannattasio, Verace, Malfeo, Ferrara (dal 30’ Manzo), Fasulo, Sabatino, Delle Donne (dal 73’ Nastri), Ventura, Vaccaro. A disposizione: Pisapia, Cuffa, Giordano, Di Vece, Falivene. Allenatore. Di Feo

MARCATORI: 6’ Mazzeo (OS), 19’ Paciello (OS), 45’ Malfeo (G), 87’ rig. Vaccaro (G)

AMMONITI: Festa e Mora per l’Olympic Salerno; Ferrara, Sabatino e Vaccaro per la Giffonese

ANGOLI: 3-2

RECUPERO: 2’pt; 5’st

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA