Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pellezzano. Carnevale a Coperchia, i giovani riscoprono la bellezza di una vecchia tradizione

Scritto da Redazione il 24 febbraio 2014 in Valle Irno. Stampa articolo

1891096_10203398827639199_2005116077_n[1]Coperchia. A Pellezzano ritorna la storica sfilata dei Carri di Carnevale, antica tradizione del comune irnino, patrocinata dall’amministrazione comunale. Centinaia di giovani in maschera hanno sfilato, ieri pomeriggio, al seguito dei carri animati, portando per le vie e nelle piazze allegria e divertimento.

Nonostante qualche piccolo intoppo, dovuto all’enorme flusso di persone accorse anche dai comuni limitrofi, la manifestazione si è svolta con successo, anche grazie alla presenza massiccia dei volontari della Protezione Civile Santa Maria delle Grazie diretti da Nadia Garofalo e coadiuvati da numerose associazioni di volontariato provenienti da altri comuni.

Erano ben 40 i volontari dislocati sulle strade interessate dall’evento. A completare l’organizzazione, due mezzi polisoccorso, quattro autoambulanze, tre automobili di soccorso e naturalmente tutte le forze dell’ordine locali, polizia municipale e carabinieri.

carro di robin hoodLa manifestazione si è conclusa con un bilancio positivo e molta soddisfazione dei gruppi partecipanti. Anche il pubblico ha preso parte attivamente allo spettacolo offerto dai Ragazzi di Coperchia che hanno realizzato un carro dedicato a Robin Hood, i Ragazzi di Capriglia che hanno scelto il cartone di Lupin III, l’Associazione culturale e spettacolo Saragnano e Contrade che è scesa in piazza con un bellissimo carro dedicato al Magico mondo della Disney, l’Associazione  Casal Barone con Lupin III, l’Associazione Sogni e Realtà che ha realizzato La Locomotiva del 700 e Maria Santassima delle Grazie con il carro dedicato a Rio De Janeiro. Hanno fatto da cornice le scuole di danza del territorio con i bambini in maschera che hanno sfilato cantando e ballando.

La manifestazione si svolgerà ancora una volta il 9 marzo prossimo, alle ore 10.30 a Capriglia.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA