Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Coppa Italia Lega Pro. La Salernitana batte il Grosseto e vola in finale

Scritto da Redazione il 25 febbraio 2014 in Evidenza,Salernitana. Stampa articolo

gustavoGrosseto. Semifinale di ritorno della Coppa Italia Lega Pro, ultima gara prima dell’accesso alla finalissima. La Salernitana va a giocarsela sul campo del Grosseto dopo la vittoria ottenuta all’Arechi nella gara di andata per 3-2.

Per la Salernitana due risultati utili su tre. Per portare a casa la qualificazione mister Gregucci ricorre ad un ampio turn-over, visti l’impegno da poco trascorso sul campo del Viareggio e la prossima gara di campionato con il Benevento, sfida importante in chiave paly-off.

I primi minuti scivolano via senza grandi emozioni, fino al 22′ quando Gustavo viene atterrato in area di rigore dal portiere Lanni che viene solo ammonito. Agli 11 metri si porta capitan Montervino che, dopo un primo goal annullato dal dischetto, va a segno portando la Salernitana in vantaggio. Il Grosseto non riesce a impensierire mai realmente i granata che, al contrario, mantengono un buon ritmo di gara e possesso palla. Si va negli spogliatoi con la Salernitana in vantaggio per 1-0.

Si torna in campo e al 1′ la Salernitana va di nuovo a segno. Autore del raddoppio è Gustavo uno dei migliori in campo finora. Il brasiliano, servito da Foggia, trafigge la rete di Lanni. Nessuna reazione da parte dei padroni di casa. I granata al quarto d’ora sfiorano il goal del 3-0 con Ampuero ma il Grossetto si salva in extremis. Arriva il momento di entrare in campo anche per Fofana, ristabilito dopo l’infortunio di Ascoli. Al 43′ i padroni di casa conquistano un calcio di rigore per un fallo di Sembrioni. Se ne incarica Bombagi che non sbaglia e mette a segno l’1-2. La gara si conclude su questo risultato che vede la Salernitana passare alla fase finale.

La Salernitana conquista la finale di Coppa Italia, domani si saprà il nome dell’altra finalista, la vincente tra Monza e Cremonese.

GROSSETO (4-3-3): Lanni, Formiconi, Biraschi, Burzigotti, Gotti, Onescu (34′ pt Gioè), Obodo, Perini, Bombagi, Ferretti (17′ st Matt. Ricci), Pagano. A disp: .Maurantonio, Legittimo, Brenci, Colombi, Mancini. All. Acori

SALERNITANA (4-2-3-1): Berardi; Scalise, Tuia, Sembroni, Piva; Perpetuini, Montervino; Foggia, Ricci (14′ st Fofana), Ampuero (32′ st Volpe); Gustavo (37′ st Mounard). A disp: Iannarilli, Pasqualini, Luciani, Capua. All: Gregucci.

Arbitro: Lanza di Nichelino Assistenti: Di Salvo e Rossi

 

Federica Aloise

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA