Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Un concorso per sensibilizzare i giovani ai valori contadini promosso da Inea e Miur

Scritto da Redazione il 26 febbraio 2014 in Sociale. Stampa articolo

agricolturaL’ INEA, in collaborazione con il Ministero dell’istruzione, università e ricerca, MIUR, e il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, MIPAAF, bandisce per l’anno scolastico 2013- 2014, il concorso nazionale di disegno, pittura, fumetto e fotografia “LA TERRA VISTA DA VICINO. SGUARDI, IMMAGINI E COLORI DEL MONDO AGRICOLO”, rivolto agli alunni delle scuole secondarie di primo grado.

«Con l’evoluzione del settore primario e dell’urbanizzazione – spiega Tiziano Zigiotto, Presidente dell’ INEA – il mondo agricolo e rurale ha subìto forti cambiamenti strutturali. La riduzione del numero di aziende, la crescente meccanizzazione, la diminuzione del capitale umano impiegato hanno modificato anche i valori, le abitudini e le tradizioni della vita agreste. Il concorso vuole promuovere la sensibilizzazione dei più giovani a quei valori, a quelle abitudini e alle tradizioni contadine che ancora si tramandano di generazione in generazione, stimolandoli a esprimere tutto quello che sanno, pensano e vedono riguardo al mondo agricolo».

Le scuole potranno partecipare inviando, entro lunedì 17 marzo 2014, varie tipologie di lavoro (disegno/pittura, fumetto, collage, fotografie) inerenti le 3 categorie tematiche oggetto del concorso: a) lavoro agricolo; b) cultura e tradizioni; c) animali e prodotti.

Le 3 classi prime classificate per il miglior lavoro di ciascuna categoria saranno premiate con una targa e un soggiorno di una giornata e mezza, nel mese di maggio, presso una fattoria didattica accreditata situata nella regione Umbria. A ciascuno studente della classe vincitrice e ai loro insegnanti sarà rilasciato un diploma.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA