Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Buonabitacolo. Chiusa la piscina comunale: si sospetta una morosità di 14 mensilità con la società del metano

Scritto da Redazione il 3 marzo 2014 in Vallo di Diano. Stampa articolo

piscina buonabitacoloBuonabitacolo. Sono più di due settimane oramai che la piscina comunale è chiusa al pubblico. Ufficialmente, a detta dei gestori, un improvviso guasto alla caldaia, non permette la corretta funzionalità dell’impianto di riscaldamento dell’acqua della vasca.

L’impianto sportivo, è  gestito dalla società sportiva dilettantistica CNC ( Centro Nuoto Cilento ). Fin qui, tutto nella norma o quasi. La piscina, è frequentata da centinaia di persone di diverse fasce d’età ( dai 3 anni in su ).

Una telefonata, avvisava del momentaneo guasto che, secondo i gestori dell’impianto, doveva essere riparato in pochi giorni. Dopo più di due settimane però, ancora nulla di fatto.

Ma cosa è realmente successo? ci siamo chiesti, anche perché, da un po’ di giorni, i numeri di telefono dell’impianto, risultano muti. Scandagliando bene gli ambienti abbiamo scoperto che la reale causa della chiusura dell’impianto, sarebbe da attribuire non al guasto su citato ma a una morosità di alcune mensilità, sarebbero 14,  con la società fornitrice del metano che, avrebbe dopo vari solleciti, chiuso l’erogazione all’impianto sportivo.

I cittadini attendono fiduciosi di conoscere la verità.

Antonio Citera

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA