Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Scafati. La Regione approva la proroga di mobilità dei lavoratori di MTV, Velcarta, Papiro Sud e GDS

Scritto da Redazione il 6 marzo 2014 in Agro Nocerino. Stampa articolo

Pasquale-aliberti-2[1]Scafati. Approvata la proroga della mobilità al prossimo 31 dicembre per i lavoratori elle società MTV, Velcarta, Papiro Sud e GDS srl. Ha deciderlo è  la Regione Campania con decreto n.60 del 27 febbraio 2014, pubblicato sul B.U.R.C. il 3 marzo 2014.

Il presidente della società Scafati Sviluppo, Antonio Mariniello, si dice soddisfatto della decisione: “Esprimiamo viva soddisfazione per il decreto di proroga della mobilità. In attesa della re industrializzazione, siamo riusciti a raggiungere un importante traguardo, una boccata di ossigeno per tante famiglie in difficoltà. Il nostro scopo è arrivare al reimpiego dei lavoratori provenienti dalle società dismesse, in virtù dell’impegno assunto dagli industriali acquirenti dei lotti industriali ad assorbire tali lavoratori.

Della stessa opinione è anche Filippo Sansone, amministratore delegato della medesima società: “Visto il momento socio economico critico, che attraversa l’intero Paese e il nostro territorio, tale accordo rappresenta un primo passo verso una seria e concreta ripresa occupazionale. La re industrializzazione ex Copmes è una grande opportunità, in termini di sviluppo, per il nostro territorio”.

Infine il sindaco, Pasquale Aliberti, ha dichiarato“Siamo ormai in una fase molto delicata dell’intera operazione. Finalmente, quella che è sempre stata una palla al piede della vecchia politica si sta trasformando, grazie all’impegno di questa amministrazione e della società Scafati Sviluppo in una grande risorsa per il territorio e in un’occasione di sviluppo. Un’operazione grandiosa, senza precedenti nella nostra città, sulla quale sono riposte grandi ambizioni, sia sul versante economico in termini di sviluppo, sia dal punto di vista occupazionale”.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA