Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno. ‘Italia Viva’, domani il meeting sul rinnovo urbano: presenti il sindaco De Luca e Vittorio Sgarbi

Scritto da Redazione il 7 marzo 2014 in Salerno. Stampa articolo

0a724_Luci-dArtista-2013-Vincenzo-De-Luca-Vittorio-Sgarbi-640x426Salerno. Parte da Salerno il manifesto Italia Viva. Per una carta del rinnovo urbano”, una riflessione nazionale sulla trasformazione urbana e le sue potenzialità culturali, economiche, occupazionali che si terrà sabato 8 marzo alle ore 10,00 al Salone dei Marmi di palazzo di città.

La riflessione nasce dall’esperienza maturata a Salerno dal 1993. La città ha vissuto una profonda trasformazione urbana che ne ha mutato la storia ed il destino. Ad oggi Salerno è, per quanto realizzato, per i cantieri ed i progetti, una delle realtà più dinamiche d’Italia e d’Europa. A discutere di questi temi cruciali, dopo l’intervento del sindaco Vincenzo De Luca, uno straordinario novero di protagonisti della vita professionale, sociale e culturale del nostro paese insieme ai vertici di costruttori, architetti ed ingegneri: Vittorio Sgarbi, l’ architetto Ricardo Bofill, il sociologo Domenico De Masi, l’architetto Franco Purini, il presidente di Urbit / Urban Promo Stefano Stanghellini, il presidenze nazionale IUN Silvia Viviani, il presidente nazionale ANCE Paolo Buzzetti, il presidente nazionale IN/ARCH Adolfo Guzzini, il presidente IN/ARCH Lazio Luca Zevi, il presidente nazionale del Consiglio Nazionale Architetti Leopoldo Freyrie, il presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri Armando Zambrano, il presidente del Centro Studi Urbanistici Maurizio Tira, il direttore della rivista Domus Nicola Di Battista, il presidente INU Campania Roberto Gerundo.

Parteciperanno i presidenti degli ordini provinciali degli architetti e degli ingegneri della Campania,  il Presidente nazionale di  Federarchitetti e il Presidente di Confedertecnica Campania.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA