Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il Miur lancia il concorso ‘Talent Italy’

Scritto da Redazione il 8 marzo 2014 in Formazione&Professioni. Stampa articolo

talent italyIl MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) ha pubblicato il bando ‘ Talent Italy’ finalizzato a favorire la capacità di ricerca e innovazione sul territorio nazionale attraverso il lancio di sfide (Challenge), che prevedono l’assegnazione di premi in risposta a problemi di particolare rilevanza scientifica, tecnologica e sociale, in coerenza con gli ambiti strategici individuati dal Programma Quadro di Ricerca e Innovazione dell’Unione Europea “Horizon 2020”.

Il bando mette a disposizione risorse da distribuire come premi per complessivi € 160.000.

I soggetti proponenti dovranno realizzare un M.O.O.C., ossia un corso online aperto ad un numero potenzialmente elevatissimo di studenti avente le seguenti caratteristiche:

1.accesso gratuito;

2.disponibilità online dei contenuti del corso e di tutti i materiali didattici (testi e video), offerti nella lingua ritenuta più idonea dal proponente;

3.possibilità di fruizione del corso su larga scala in assenza di limiti numerici all’iscrizione;

4.verifiche online dei livelli di apprendimento raggiunti dagli studenti;

5. attività di supporto alla didattica che prevedano interazione tra docente e studente;

6.certificazione finale che attesti il conseguimento degli obiettivi formativi da parte dello studente.

Al termine della selezione saranno assegnati i seguenti premi: € 100.000 al primo classificato, € 20.000 al secondo, terzo e quarto classificato in ordine di graduatoria.

Possono presentare proposte:

•tutti i cittadini, italiani o stranieri, residenti sul territorio nazionale;

•start-up iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese “Start–up innovativa”;

•imprese spin-off riconosciute da Università o Istituti universitari;

•le Scuole, le Università, gli Istituti universitari e gli Enti Pubblici di Ricerca.

Le proposte devono essere presentate tramite i servizi della piattaforma TalentItaly (www.talentitaly.it), entro e non oltre le ore 23:59 del 3 aprile 2014.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA