Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ultima in casa per i Dragoni: al ‘Vestuiti’ arriva l’Avellino

Scritto da Redazione il 8 marzo 2014 in Rugby. Stampa articolo

arechi-rugbySalerno. Ultimo incontro casalingo per i Dragoni dell’Arechi Rugby, che domenica alle 14.30 tra le mura amiche del “Vestuti” ospiteranno l’Avellino Rugby.

Per Finamore e compagni si tratterà dell’ultimo match da disputare dinanzi ai propri tifosi, prima della volata finale decisiva per le sorti del campionato che vedrà i Dragoni impegnati sempre fuori casa nelle ultime tre partite.

Come sempre, ogni partita racconta una storia diversa, e anche in questo caso per il roster gialloblù sarà importante tenere alta la concentrazione, come afferma il capitano dei Dragoni, Dario Finamore: “Giocare dinanzi ai propri tifosi, nel proprio stadio, crea sicuramente un’atmosfera diversa anche nell’animo di ognuno di noi. Trattandosi dell’ultima prova casalinga prima delle tre trasferte che decideranno le sorti del campionato, sarà per noi ancor più importante fare risultato, omaggiando al meglio i nostri avversari e soprattutto i nostri supporters che finora hanno sempre dato il massimo sugli spalti per sostenerci al meglio. Il nostro obiettivo – prosegue Dario Finamore – è quello di portare a casa i 5 punti, e contiamo di farlo a modo nostro, esprimendo il nostro rugby e soprattutto rispettando gli avversari che sicuramente faranno il massimo per metterci in difficoltà. Sarà una bella prova di forza e sicuramente un risultato positivo ci darebbe quella spinta finale che servirà per affrontare le prossime partite: abbiamo promesso a noi stessi che avremmo vinto tutte le partite, e settimana dopo settimana diventa sempre più importante ricordare cosa vogliamo da questo campionato”.

arechi-logo-nuovoLa domenica ovale targata Arechi Rugby non si conclude qui: domenica alle 10.00 sempre tra le mura amiche del “Vestuti” saranno i piccoli Dragoni della categoria under 14 ad affrontare, in un concentramento, i pari età dell’Amatori Rugby Torre del Greco e del Rugby Portici. L’allenatore della categoria giovanile dell’Arechi Rugby, Andrea Pierri, ha evidenziato quanto di buono mostrato dai ragazzi durante gli ultimi allenamenti: “Ogni giocatore a mia disposizione sta migliorando allenamento dopo allenamento, mostrando passione per questo sport e per la maglia che indossa, e nonostante la poca esperienza maturata dopo pochissimi mesi di rugby, già si vedono delle buone cose. Domenica mi aspetto una buona prestazione da parte dei ragazzi, che sicuramente sapranno farsi valere in mezzo al campo”.

Altro appuntamento molto importante è quello che vedrà impegnate le Vibrie di coach Criscuolo al campo “Albricci” di Napoli nell’incontro di Coppa Italia Femminile di rugby a 7, categoria under 16, contro le pari età della Partenope Junior. Per le ragazze, seconde in classifica, sarà importante oltre al risultato l’esperienza di gioco reale acquisita, come affermato dall’allenatore Maurizio Criscuolo: “Il gruppo sta lentamente crescendo, assimilando uno stile di gioco molto interessante che sicuramente ci rende fieri del lavoro svolto finora. Le ragazze daranno il massimo, come sempre, e speriamo di cuore che tante altre aspiranti Vibrie possano avvicinarsi a questo sport”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA